DJ Gengis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da DJ Gengis Khan)
DJ Gengis Khan
Nazionalità Italia Italia
Genere Turntablism
Rap
Glitch
Dubstep
Electro house
Periodo di attività musicale 2000 – in attività
Etichetta Simplify Records, Universal, Propaganda Records, Plasmapool, Noize
Gruppo attuale Rubber Headz
Album pubblicati 7
Studio 4
Gruppi e artisti correlati TruceKlan

DJ Gengis Khan, nome d'arte di Loris Malaguti (Roma, 8 novembre 1982), è un disc jockey e beatmaker italiano, membro del duo romano Rubber Headz e DJ ufficiale del rapper italiano Noyz Narcos.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto alla periferia di Roma, Gengis si appassiona molto presto alla musica, avvicinandosi fin dall'adolescenza alla scena rap capitolina e frequentandone i punti di ritrovo storici. Col passare degli anni si specializza nelle tecniche di turntablism e nella produzione di strumentali che lo porteranno a collaborare con molti artisti della scena musicale nazionale e alla vittoria di sei competizioni ufficiali. Esordisce nel circuito ufficiale delle competizioni per DJ nel 2000, classificandosi al primo posto al DJ trip al Baia Imperiale, Rimini. Nei cinque anni successivi colleziona altrettante prime posizioni in cinque diversi contest per DJ, seguendo nel frattempo le performance live degli artisti con cui ha collaborato.

TruceKlan[modifica | modifica wikitesto]

È del 2005 la prima collaborazione ufficiale di DJ Gengis con il collettivo romano TruceKlan: il lungo rapporto di amicizia con il rapper italiano Noyz Narcos li porta a collaborare in vista del primo album solista di quest'ultimo, Non dormire. Da quel momento in poi, ad esclusione fatta per alcuni brevi periodi di assenza, Gengis diventa il DJ ufficiale di Noyz Narcos, curando gli scratch ed alcune produzioni di Verano zombie, Ministero dell'inferno, The Best Out Mixtape, The Best Out Mixtape Vol. 2, Guilty e Monster.

Altre collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005 inizia la collaborazione con Alex Britti, con cui collabora alla produzione dell'album Festa, seguendone in seguito il tour tra teatri, festival e show televisivi. Nel 2006 segue il duo Britti Bennato nella presentazione del loro show.

Rubber Headz[modifica | modifica wikitesto]

È dalla collaborazione con l'amico DJ Drugo che, all'interno del two click studio, nasce l'idea di Rubber Headz, progetto nel quale i due fondono ritmi mid tempo, ideali per lo scratch, con contaminazioni musicali che spaziano dalla dubstep al glitch hop e all'electro, utilizzando un vasto numero di strumenti, primo tra tutti il giradischi che li ha resi famosi.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con Noyz Narcos[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 - DJ Trip at Baia Imperiale, Rimini
  • 2004 - IHHA Contest, Napoli
  • 2004 - Diesel U Music Award, Roma
  • 2004 - DMC at Bulk, Milano
  • 2005 - Valvascratch at Bulk, Milano
  • 2006 - ITF Italia Categoria Scratch, Roma

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]