Currywurst

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Currywurst
Currywurst-1.jpg
Origini
Luogo d'origine Germania Germania
Diffusione Germania
Austria
Svizzera
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali salsiccia
concentrato di pomodoro o ketchup
curry in polvere
 

La Currywurst (dall'unione di curry e bratwurst, termine tedesco per salsiccia) è un tipico cibo da strada nato in Germania, ma diffuso anche in Austria e in Svizzera. Si tratta di una salsiccia[1][2] grigliata (o, in altre varianti, bollita) e tagliata a rondelle, condita da una salsa a base di concentrato di pomodoro o ketchup, spolverata di curry, ed accompagnata da pane bianco o patate fritte.

Storia

Targa a ricordo di Herta Heuwer

L'invenzione della currywurst è ascritta ad Herta Heuwer, che il 4 settembre 1949 cominciò ad offrire nel suo banchetto all'angolo tra Kantstraße e Kaiser-Friedrich-Straße, a Berlino-Charlottenburg, una salsiccia bollita, condita con una salsa a base di concentrato di pomodoro, salsa Worcestershire e curry in polvere.

Dieci anni più tardi registrò il marchio della sua salsa, Chillup.[3] Dal banchetto sulla strada passò poi ad un vero e proprio locale sulla Kaiser-Friedrich-Straße.

A quattro anni dalla morte della Heuwer, avvenuta nel 1999, nel luogo dove aveva il banchetto originale è stata apposta una targa in suo ricordo.

Note

  1. ^ (EN) Michael Slackman, National Dish Comes Wrapped in Foreign Flavoring, in The New York Times, 26 gennaio 2011. URL consultato il 29 agosto 2016.
  2. ^ (EN) Tony Paterson, Spicy sausage that is worthy of a shrine in Berlin, in The Indipendent, 15 agosto 2009. URL consultato il 29 agosto 2016.
  3. ^ (DE) Herta Heuwer, whoswho.de. URL consultato il 29 agosto 2016.

Bibliografia

  • Uwe Timm, La scoperta della currywurst, a cura di M. Galli, Le Lettere, 2003, ISBN 978-8871667737.

Voci correlate

Altri progetti

Controllo di autorità GND: (DE4379992-9