Cometa Donati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
C/1858 L1 Donati
CometDonati.jpg
Stella madre Sole
Scoperta 2 giugno 1858
Scopritore Giovanni Battista Donati
Designazioni
alternative
C/1858 VI
Parametri orbitali
(all'epoca 8 ottobre 1858)
Perielio 0,578469 UA
Inclinazione orbitale 116,9512°
Eccentricità 0,996295
Ultimo perielio 30 settembre 1858

La Cometa Donati, la cui designazione ufficiali sono C/1858 L1 e 1858 VI, fu una cometa scoperta dall'astronomo pisano Giovanni Battista Donati che la osservò per la prima volta il 2 giugno 1858. Tale cometa viene ritenuta una cometa non periodica.

Dopo la Grande Cometa del 1811, fu la cometa più luminosa del XIX secolo. Era composta da una coda di polveri e due di ioni ed è stata anche la prima cometa ad essere fotografata.

La data in cui la cometa si avvicinò maggiormente alla Terra fu il 10 ottobre del 1858.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Esistono altre due Comete Donati:

Esistono poi comete in cui Donati è parte del nome:

Esiste anche un asteroide con tale nome:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley
Grande Cometa con m < 0 : C/390 Q1C/1132 T1C/1532 R1C/1556 D1C/1664 W1C/1665 F1C/1975 V1C/1995 O1
con m < -2 : HalleyC/1402 D1C/1471 Y1C/1577 V1C/1743 X1C/1843 D1C/1882 R1C/2006 P1
Famiglie cometarie Comete halleidiComete giovianeComete della fascia principaleComete quasi-Hilda
Studio STRUTTURA: Nucleo · Chioma · CodaESPLORAZIONE: 9P/Tempel · 67P/Churyumov-Gerasimenko
Altro Cometa periodica (SOHO) • Cometa non periodicaCometa radente (di Kreutz) • Cometa perduta (Shoemaker-Levy 9) • Cometa interstellare
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare