Colori che esplodono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colori che esplodono
Artista Timoria
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 aprile 1990
Durata 44 min : 51 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Rock
Etichetta PolyGram
Produttore Gianni Maroccolo
Formati CD, MC, LP
Timoria - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1991)

Colori che esplodono è il primo album in studio della rockband italiana Timoria, pubblicato dalla PolyGram nell'aprile del 1990. Il disco vede alla produzione Gianni Maroccolo, noto per esser stato fino ad allora il bassista dei Litfiba, qui al suo esordio come produttore.

Per il singolo "Milano (non è l'America)" fu realizzato il primo videoclip del gruppo, corredato da immagini inedite del regista Wim Wenders. Il brano "Hey Giò" è una sorta di anticipazione[senza fonte] di quello che sarà il concept dell'album Viaggio senza vento, realizzato dal gruppo tre anni dopo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sogno Americano - 3:53
  2. Forse un giorno - 3:14
  3. Milano (non è l'America) - 4:00
  4. Confine - 3:54
  5. Walking my way - 3:52
  6. Colori che esplodono - 3:30
  7. Non sei più tu - 3:28
  8. Vecchio professore - 3:01
  9. Siempre Nacer - 4:28
  10. Io non ho - 4:35
  11. Hey Giò - 4:00
  12. Rincorro pensieri - 2:56

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock