Cody Toppert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cody Toppert
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Germania Germania
Altezza 194 cm
Peso 92 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex guardia)
Squadra N. Arizona Suns
Ritirato 2012 - giocatore
Carriera
Giovanili
1998-2001Albuquerque Academy
2001-2005Cornell Big Reds
Squadre di club
2005-2006Alb. Thunderbirds 16
2006Taranaki Mount. Airs 13
2006-2007Barreirense21
2007CSKA Sofia 0
2007-2008G. Falls Explorers 18
2009BG 74 Gottinga 9
2010Weißenhorn13
2010Plymouth Raiders 10
2011Fulgor L. Forlì7
2011-2012Ourense
2012Maiorca
Carriera da allenatore
2008-2009Scottsdale C. Academy(vice)
2015-2017R.G.V. Vipers (vice)
2017-N. Arizona Suns
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 novembre 2018

Cody Arlyn Toppert, conosciuto anche come Cody Töpper (Albuquerque, 10 gennaio 1983), è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense con cittadinanza tedesca ottenuta nel 2009. È il fratello di Chad Toppert.

Il suo cognome è cambiato dal momento in cui ha ricevuto cittadinanza tedesca, in quanto Töpper era il cognome originale del nonno emigrato negli Stati Uniti.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere uscito dalla Cornell University si accasa agli Albuquerque Thunderbirds, franchigia che al termine di quell'anno vinse il titolo della lega di sviluppo americana D-League.

La sua carriera continua in giro per il mondo: gioca in Nuova Zelanda coi Taranaki Mountainairs (terzo miglior marcatore del campionato), poi in Portogallo col Barreirense, quindi un passaggio in Bulgaria senza mai scendere in campo e il ritorno negli States con i Great Falls Explorers nella lega CBA.

Vola in Germania dove veste le maglie di Gottinga (massima serie) e Weißenhorn (seconda serie), prima di fare una tappa in Inghilterra coi Plymouth Raiders dall'estate 2010.

Dopo un periodo in prova, il 6 gennaio viene ufficialmente ingaggiato dalla Fulgor Libertas Forlì con la quale sottoscrive un contratto a gettone di un solo mese, pronto ad essere rinnovato in caso di buon rendimento. Il 24 gennaio la società gli prolunga il contratto di altre 3 settimane.

Nell'estate 2011 si trasferisce in Spagna all'Ourense.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Wie aus Cody Toppert Cody Töpper wurde, beko-bbl.de, 10 settembre 2009. (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]