Club Atlético Progreso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Club Atlético Progreso
Calcio Football pictogram.svg
Escudo Club Atlético Progreso.png
Gaucho del Pantanoso
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso, giallo
Dati societari
Città Montevideo
Nazione Uruguay Uruguay
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Uruguay.svg AUF
Campionato nessuno
Fondazione 1917
Presidente Gabriel Franco
Allenatore Erardo Cóccaro
Stadio Parque Abraham Paladino
(7.500 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1
Si invita a seguire il modello di voce

Il Club Atlético Progreso, meglio noto semplicemente come Progreso, è una società calcistica di la Teja, un quartiere di Montevideo, in Uruguay.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Campione nazionale nel 1989, il club giallorosso non è più riuscito a tornare ai fasti del passato, conoscendo anche la retrocessione in Segunda División Profesional. Nella stagione 2009-2010 ha sfiorato la promozione nella prima divisione, ma è stato battuto in semifinale dal Miramar Misiones. L'anno seguente il club non è stato ammesso al campionato di seconda divisione, per ragioni finanziarie[1]. Riammesso in Segunda División l'anno seguente, nel 2011-2012 viene promosso nella Primera División Profesional, dove milita tuttora.

Nell'arco della sua storia il club ha partecipato per 2 volte alla Coppa Libertadores (nel 1987 e nel 1990).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1989
1945, 1979, 2006
1975, 1978

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2001
Terzo posto: 2011-2012, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]