Cláudia Raia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cláudia Raia

Cláudia Raia, nome completo Maria Cláudia Motta Raia (Campinas, 23 dicembre 1966), è un'attrice, ballerina e cantante brasiliana di cinema, teatro e televisione. Di origini italiane è diventata famosa in Europa per la telenovela a sfondo storico Terra nostra nel ruolo di Hortência..

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bisnipote di immigrati italiani della provincia di Catanzaro, inizia la carriera come modella all'età di dieci anni, con Clodovil Hernandes. A 11 anni, si sottopone ad un trattamento per controllare la crescita eccessiva; a tredici anni era già alta 1,70 m, la soprannominavano spilungona[1]. Nel 1998 la troviamo nel cast diː Torre di Babele, nel 1999 in Terra nostra, nel 2012 in Salve Jorge, nel 2014 in Alto Astral e nel 2016 in A Lei do Amor.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1984 ha avuto una relazione con Jô Soares, durata due anni. È stata sposata con l'attore e modello Alexandre Frota dal dicembre 1986 fino al 1989. È stata sposata per 17 anni con l'attore Edson Celulari, si è innamorata durante le riprese della telenovela Dio in Acuda (1992). I due hanno annunciato la loro separazione il 26 luglio 2010, in un modo amichevole. Nel 2012 Claudia ha annunciato la sua relazione con il collega attore Jarbas Homem de Mello. È simpatizzante ed attivista per il movimento per i diritti umani, ed è buddista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46554458 · ISNI (EN0000 0000 8124 5288 · LCCN (ENno2007135182 · BNF (FRcb16240304c (data) · WorldCat Identities (ENno2007-135182