Cinema International Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cinema International Corporation
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 9 aprile 1970
Settore Cinematografia
Prodotti Distribuzione di pellicole

La Cinema International Corporation, nota anche come CIC era una casa di distribuzione cinematografica statunitense fondata negli anni '70 dalla Paramount Pictures e dall'Universal Studios per distribuire i film da loro prodotti al di fuori degli Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 aprile 1970, nel tentativo di limitare i costi, la Paramount e la Universal decisero di fondare una società di distribuzione cinematografica per distribuire i film dei due studios al di fuori del Stati Uniti: la Cinema International Corporation (CIC).

Nel 1973 la Metro-Goldwyn-Mayer chiuse i suoi uffici di distribuzione e divenne socio della CIC, che così divenne distributrice internazionale anche dei film della MGM.

La CIC entrò nel mercato della distribuzione home video creando la CIC Video.

Nel 1981 la MGM ha acquistato l'United Artists, che aveva la sua propria unità di distribuzione internazionale. La CIC non voleva che la MGM lasciasse l'impresa dato che aveva portato alla riorganizzazione della società come United International Pictures.

Il nome della CIC viveva della sua divisione video, la quale divenne gestita direttamente come una joint venture della Paramount Home Video e della MCA Videocassette, Inc. (divenuta in seguito la MCA Home Video and MCA/Universal Home Video). La CIC Video sopravvisse fino ai primi anni 2000, quando la Universal acquistò la PolyGram e riorganizzò la sua divisione video (che era una joint venture con quella che ora è la Sony Pictures Home Entertainment) sotto il nome Universal, mentre la Paramount si creò una propria divisione video.