Chuck E. Cheese's

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chuck E. Cheese's
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariapublic company
Borse valoriNYSE: CEC[1]
Fondazione1977 a San Jose[2]
Fondata daNolan Bushnell[3]
Sede principaleIrving
Persone chiaveMichael Magusiak (Amministratore delegato)[4]
Settorecentri di intrattenimento per famiglie[2]
Prodottipizza, videogiochi, cavalcabili, feste di compleanno[2]
Slogan«"Where a kid can be a kid!"»
Sito webwww.chuckecheese.com

Chuck E. Cheese's (precedentemente Chuck E. Cheese's Pizza Time Theatre e Chuck E. Cheese's Pizza) è una catena di negozi di ristorazione ed intrattenimento. Chuck E. Cheese's è il marchio principale di CEC Entertainment, Inc. (NYSE: CEC), con sede Irving, Texas[1]. La società è stata fondata da Nolan Bushnell, noto per aver fondato la società di produzione di videogiochi arcade Atari, Inc..

L'idea è quella di una pizzeria con, a completamento, videogiochi arcade, cavalcabili, spettacoli di animatronic ed altre forme di intrattenimento per bambini, come i castelli od i tubi per arrampicarsi e scivolare[3]. Il marchio è rappresentato da "Chuck E. Cheese", un topo antropomorfo[3][5]. I personaggi principali sono: Chuck E, Helen Henny, Munch The Monster,Jasper T Jowls (Chiamato “jowls” per le sue grandi guance nelle versioni precedenti)

Molti personaggi, sono stati rimossi (Pizzacam, King, Dolli Dimples,Billy Bob, Munch Jr (o jr munch).

La società fu fondata come Chuck E. Cheese's Pizza Time Theatre da Nolan Bushnell nel 1977 come il primo ristorante per famiglie in cui oltre al cibo venivano offerti intrattenimenti animati e giochi arcade[3]. Nel 1984 Pizza Time Theatre fu rilevata da Showbiz Pizza Place divenendo Showbiz Pizza Time, Inc. ma mantenendo le due catene di ristorazione come entità separate[2]. Nel 1991/2, Showbiz Pizza Time, Inc. unificò i due marchi sotto il nome di Chuck E. Cheese's Pizza[6]. Nel 1994 iniziò un'opera di rinnovamento della società, che portò all'adozione del nome Chuck E. Cheese's nel 1995[2].

Nel 1998 Showbiz Pizza Time, Inc. fu rinominata CEC Entertainment, Inc., rimuovendo ogni residua menzione a Showbiz Pizza Place, Inc., il nome con cui CEC Entertainment, Inc. era nata[1][2].

Nel 2007 la società ha celebrato il suo 30º anniversario[2]. A maggio del 2009 conta 542 ristoranti[1][4].

Il Chuck E. Cheese's è stato preso di spunto per il videogioco horror Five Nights at Freddy's e i suoi seguiti.

Nel 2016, la società ha annunciato la rimozione dei suoi famosi “animatronics”. Molti, hanno visto questa “novità” come una presa in giro dato che, il concept di Chuck E. Cheese’s si basa su shows con animatronics appunto.

Nel 2020, la società ha rischiato la bancarotta e hanno chiuso più di 100 ristoranti. Recentemente, il ristorante è stato rinominato “Pasqually Pizza and Wings” e la società ha affermato che la pizza sarebbe cambiata ma non è stato così.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Investor Information, su Chuck E. Cheese's Official Site, CEC Entertainment, Inc. URL consultato il 3 marzo 2009.
  2. ^ a b c d e f g Company History, su Chuck E. Cheese's Official Site, CEC Entertainment, Inc. URL consultato il 4 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2012).
  3. ^ a b c d Linda Packer, Catering To Kids (PDF), in Food Service Marketing, ottobre 1979, 46–7.
  4. ^ a b CEC Entertainment Reports Financial Results for the First Quarter of Fiscal 2009; Revises Previously Scheduled Date for Investor Conference Call, in Business Wire, 30 aprile 2009. URL consultato il 4 maggio 2009.
  5. ^ Entertainment, su Sito ufficiale di Chuck E. Cheese's, CEC Entertainment, Inc. URL consultato il 12 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2009).
  6. ^ Milford Prewitt, ShowBiz Parent Merges Concepts Into One Big Pie (PDF), in Nation's Restaurant News, 10 settembre 1990, 12–3.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]