Chiesa di Santa Maria Maddalena (Rocca Pietore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Maria Maddalena
Chiesa di Santa Maria Maddalena (Rocca Pietore) 01.jpg
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàRocca Pietore
Coordinate46°26′06.06″N 11°58′38.67″E / 46.435016°N 11.977408°E46.435016; 11.977408
Religionecattolica di rito romano
TitolareSanta Maria Maddalena
Diocesi Belluno-Feltre
Consacrazione1494
Stile architettonicogotico

La chiesa di Santa Maria Maddalena è la parrocchiale di Rocca Pietore, in provincia di Belluno e diocesi di Belluno-Feltre[1]; fa parte della convergenza foraniale 4.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente a Rocca Pietore esisteva una cappella già nel Duecento; è probabile che questo edificio si componesse di un'unica navata a pianta quadrangolare e che fosse dotato d'un campaniletto a vela[2][3].

La nuova parrocchiale venne costruita in stile gotico nel 1442[4], per poi essere consacrata il 2 ottobre 1494[3]; il campanile invece venne eretto nel 1530[4].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esterno[modifica | modifica wikitesto]

La facciata a capanna della chiesa, rivolta a sudovest e composta da un unico registro, presenta al centro il portale d'ingresso, sormontato da una lunetta a sesto acuto, e il rosone.

Il fianco della chiesa

Annesso alla parrocchiale è il campanile in pietra a base quadrata, caratterizzato da una doppia cella suddivisa in due ordini su cui s'aprono quattro bifore in quello superiore e altrettante trifore in quello superiore; come coronamento v'è la guglia piramidale che s'imposta su quattro timpani.

Interno[modifica | modifica wikitesto]

L'interno dell'edificio si compone di un'unica navata, illuminata da alte bifore a sesto acuto e spartita in due campate, sulla quale s'affacciano le due cappelle laterali, in cui sono collocati due altari costruiti da Giovanni Auregne; al termine dell'aula si sviluppa il presbiterio, chiuso dall'abside poligonale[2].

Qui sono conservate diverse opere di pregio, tra le quali la pala eseguita da Domenico De Biasio, l'altare a sportelli, costruito nel XVI secolo dall'altoatesino Ruprecht Potsch e caratterizzato dalle statue della Beata Vergine Maria col Bambino e delle Sante Caterina d'Alessandria e Maria Maddalena[3], la pala ritraente la Santissima Trinità tra i santi Francesco d'Assisi e Sebastiano, dipinta da Francesco Frigimelica il Vecchio, autore pure della tela del 1590 raffigurante Cristo benedicente[2], e le stazioni della Via Crucis, acquistate nel 1779[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chiesa di Santa Maria Maddalena, su Le chiese delle diocesi italiane, Conferenza Episcopale Italiana. URL consultato il 30 luglio 2021.
  2. ^ a b c CHIESA DI SANTA MARIA MADDALENA - ROCCA PIETORE, su infodolomiti.it. URL consultato il 30 luglio 2021.
  3. ^ a b c Chiesa di S. MARIA MADDALENA DI ROCCA PIETORE, su radiopiu.net. URL consultato il 30 luglio 2021.
  4. ^ a b c LA CHIESA DI SANTA MARIA MADDALENA, su dolomiti.org. URL consultato il 30 luglio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]