Chiesa di Santa Lucia (Firenze)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa di Santa Lucia
Santaluciaalgalluzzo.jpg
Facciata
StatoItalia Italia
RegioneToscana
LocalitàFirenze
ReligioneCristiana cattolica di rito romano e cristiana ortodossa rumena
Arcidiocesi Firenze
Consacrazione1930
Stile architettoniconeoromanico
Inizio costruzioneXII secolo
CompletamentoXX secolo

Coordinate: 43°44′25.7″N 11°13′40.43″E / 43.740472°N 11.227897°E43.740472; 11.227897

La chiesa di Santa Lucia è un luogo di culto cristiano che si trova in via del Podestà, nella frazione Galluzzo di Firenze; sorta come chiesa cattolica e tuttora regolarmente officiata come tale, è dal novembre 2015 sede anche dell'omonima parrocchia ortodossa rumena.[1]

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'antica chiesa di Santa Lucia, detta a Massapagani, è documentata dal XII secolo, sotto il patronato del Capitolo della Cattedrale fiorentina e poi della famiglia Petribuoni-Fastelli. Nel 1784 fu dichiarata prioria. Fu ricostruita e ampliata nell'800, poi ancora restaurata dopo la prima guerra mondiale dall'architetto Caldini e consacrata nel 1930.

La chiesa ha due campane del XIV secolo. Sopra il portale d'entrata è presente una lunetta con un mosaico raffigurante Santa Lucia da Siracusa. Il rosone è costituito da una trifora.

Divenuta insufficiente per le necessità dell'accresciuta popolazione, venne costruita in via Volterrana, su progetto di Giorgio Ceccherelli e Mario Corsi, una nuova chiesa dedicata a san Giuseppe (e a santa Lucia), consacrata nel 1962.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RO) PRIMA SLUJIRE LA PAROHIA NOU ÎNFIINȚATĂ - FIRENZE II, su episcopia-italiei.it. URL consultato il 4 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]