Chiesa di San Giacomo (Coreglia Ligure)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di San Giacomo
Canevale-IMG 0565.JPG
Stato Italia Italia
Regione Liguria
Località Canevale (Coreglia Ligure)
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Giacomo il Maggiore
Diocesi Chiavari

Coordinate: 44°22′42.63″N 9°16′05.42″E / 44.378508°N 9.268172°E44.378508; 9.268172

La chiesa di San Giacomo il Maggiore è un luogo di culto cattolico di Coreglia Ligure, situato nella frazione di Canevale in via Canevale. La chiesa è sede della parrocchia omonima del vicariato di Cicagna della diocesi di Chiavari.

Cenni storici e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa, sede locale parrocchiale della diocesi di Chiavari, è situata nella frazione di Canevale. La comunità parrocchiale fu nei secoli antichi assoggettata alla parrocchia di San Martino di Dezerega fino al 1622 quando, il 26 ottobre, monsignor Domenico de' Marini dell'arcidiocesi di Genova ne dichiarò la propria autonomia. All'interno è conservato un gruppo ligneo raffigurante San Giacomo a cavallo mentre trafigge i Mori (Santiago Matamoros), effigie portata solennemente in processione durante le festività religiose.

Dalla frazione è possibile raggiungere, tramite un antico sentiero, il santuario di Nostra Signora di Montallegro nel territorio comunale di Rapallo; il sentiero è stato recentemente intitolato al concittadino di Canevale Giovanni Chichizola, a cui, secondo la tradizione popolare, il 2 luglio 1557 apparve la Vergine Maria sul luogo dove oggi sorge il santuario mariano.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]