Chiesa del Santissimo Rosario di Pompei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Maria del Rosario di Pompei
Castro Pretorio - SS. Rosario di Pompei.JPG
Esterno
Stato Italia Italia
Regione Lazio
Località Roma
Religione cattolica
Titolare Madonna del Rosario
Diocesi Diocesi di Roma
Inizio costruzione 1889
Completamento 1898

Coordinate: 41°54′24.3″N 12°30′01.4″E / 41.90675°N 12.500389°E41.90675; 12.500389

La chiesa di Santa Maria del Rosario di Pompei, è una chiesa di Roma, nel rione Castro Pretorio, in via Cernaia.

La chiesa venne costruita tra il 1889 e il 1898 su progetto dell'architetto Pio Piacentini. Nella facciata sono incise le due iscrizioni: “Almae SS. Rosarii Reginae” e “Divae Virgini Sacra”. La chiesa presenta un insieme di vari elementi architettonici che si rifanno al classico e al romanico, in un miscuglio reso un po' tetro dai muri in laterizio anneriti dal tempo e dallo smog.

Alla chiesa era annessa la Curia provinciale dei Padri Maristi ed un convitto internazionale per studenti. Dopo alcuni anni di restauro, la chiesa e l'adiacente casa sono state acquistate da un gruppo di diocesi australiane, che hanno trasformato l'edificio, denominato "Domus Australia", in guest house, di cui la chiesa ne è diventata la cappella.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]