Chico Anysio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chico Anysio in una immagine degli ultimi anni

Francisco Anysio de Oliveira Paula Filho, noto come Chico Anysio (Maranguape, 12 aprile 1931Rio de Janeiro, 23 marzo 2012), è stato un conduttore televisivo, attore e umorista brasiliano. È stato anche un ottimo pittore e scrittore. Coi presentatori Chacrinha e Silvio Santos, è considerato uno dei nomi più conosciuti della televisione brasiliana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Maranguape, Stato del Ceará, il 12 aprile 1931, si trasferì con la famiglia a Rio de Janeiro nel 1937. La sua carriera artistica iniziò nella capitale carioca a Rádio Guanabara, negli anni cinquanta.

Oltre a scrivere ed interpretare i suoi testi in Radio, TV e cinema, Chico Anysio, sempre col suo humor fine si lanciò anche nel giornalismo sportivo, in teatro, nella letteratura e nella pittura; inoltre scrisse i testi di molte canzoni.

Dal 1968 fu legato con un contratto alla Rede Globo. Nel 1996 subì un incidente automobilistico che gli causò la frattura della mandibola, compromettendo in parte l'attività artistica.

Riprese a lavorare nel terzo millennio: nel 2005 fece diverse apparizioni al programma Sítio do Picapau Amarelo, dove interpretava il 'Dr. Saraiva': prese poi parte alla telenovela Sinhá Moça sempre per la Rede Globo.

È scomparso nel 2012 all'età di 80 anni.[1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Chico Anysio - 2003

La famiglia di Chico Anysio è una famiglia di artisti; è padre di diversi figli:

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Chico Anysio, 1972.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Tieta do Brasil (Tieta do Agreste), regia di Carlos Diegues (1996)
  • Se Eu Fosse Você 2 (2009)
  • Altas Aventuras - doppiaggio di Carl Fredricksen (2009)
  • Uma Professora Muito Maluquinha (2010)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1], Chico Anysio morre aos 80 anos (Chico Anysio muore a 80 anni)
  2. ^ Dercy de Verdade: Nizo Neto interpreta o pai, Chico Anysio
  3. ^ Rose Rondeli, su memorialdafama.com. URL consultato il 9 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2014).
  4. ^ Bruno Mazzeo - Ator Leva Humor ao Teatro, à TV e às Telas de Cinema[collegamento interrotto]
  5. ^ Chico Anysio, Caras Archiviato il 23 ottobre 2013 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN75097734 · ISNI (EN0000 0001 1575 3839 · LCCN (ENn50058506 · GND (DE173622674