Showman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Immagine di showman d'antan

Uno showman o show-man, espressione in lingua inglese traducibile letteralmente come "uomo di spettacolo" o "intrattenitore", è un personaggio del mondo dello spettacolo che presenta dei varietà, soprattutto in ambito televisivo, ma a differenza di un semplice conduttore televisivo è in grado di incentrare su di sé lo spettacolo stesso, esibendosi in vari numeri come recitazione, canto, danza, suono di strumenti musicali[1].

Il termine è nato con gli showman ambulanti, persone che organizzano e conducono sagre. Nel passato, il vocabolo è stato usato anche per designare chi si occupava di esibizioni di fenomeni da baraccone[2], spettacoli circensi principali e secondari, e compagnie di teatro ambulanti. Può anche essere un termine superlativo o elogiativo, talvolta utilizzato anche come una sorta di titolo onorifico, come nel caso del documentario Harry Saltzman: Showman.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Showman, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
  2. ^ Vari infelici individui recanti anomalie genetiche evidenti, o camuffati per simulare identiche condizioni.
  3. ^ (EN) Showman, su Internet Movie Database, Amazon.com.
Controllo di autorità GND: (DE4179442-4
Lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro