Chi ha ucciso la signora Dearly?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chi ha ucciso la signora Dearly?
Titolo originale Drowning Mona
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2000
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, giallo
Regia Nick Gomez
Soggetto Peter Steinfeld
Sceneggiatura Peter Steinfeld
Produttore Al Corley, Danny DeVito, Eugene Musso, Bart Rosenblatt
Fotografia Bruce Douglas Johnson
Montaggio Richard Pearson
Musiche Michael Tavera
Interpreti e personaggi

Chi ha ucciso la signora Dearly? (Drowning Mona) è un film commedia gialla del 2000 scritta da Peter Steinfeld e diretta da Nick Gomez.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Verplanck, piccolo paese sito nello stato di New York, la bisbetica ed estremamente impopolare Mona Dearly muore annegata, dopo essere finita con la macchina in un lago. Il capo della polizia Wyatt Rash apre le indagini dopo aver scoperto che il sistema frenante dell'auto era stato manomesso. Nel corso delle indagini, però, il numero dei sospetti si allarga progressivamente, in quanto erano in molti a non rimpiangere l'antipaticissima signora Dearly, a cominciare dal suo futuro genero Bobby Calzone, convinto egli stesso di essere l'assassino della donna.

In realtà, la morte di Mona è stata provocata da suo marito Phil, il quale ha una relazione con Rona Mace, una cameriera del fast food che, a sua volta, è anche l'amante di Jeff, suo figlio.

Automobili[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte delle autovetture presenti nel film sono delle Zastava Yugo con targhe personalizzate (le vanity plates statunitensi); la presenza e numerosità delle Yugo viene giustificata all'inizio del film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]