Cheam School

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cheam School
Ubicazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
CittàHeadley
IndirizzoCheam School, Headley, Thatcham, RG19 8LD
Organizzazione
TipoScuola preparatoria mista indipendente
Fondazione1645
Mappa di localizzazione
[www.cheamschool.com Sito web]
Coordinate: 51°21′12.96″N 1°15′27.5″W / 51.3536°N 1.25764°W51.3536; -1.25764

Cheam School è una scuola preparatoria mista situata a Headley, nella parrocchia civile di Ashford Hill and Headley nella contea inglese dell'Hampshire.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Cheam Preparatory School è stata fondata nel 1645 da George Aldrich. Inizialmente sita nel villaggio di Cheam da cui prende il nome, nella contea inglese del Surrey, nel 1934, quando l'area si sviluppò da un tranquillo villaggio verdeggiante a un sobborgo trafficato la scuola si trasferì in una casa di campagna nota come Beenham Court a Headley. Poco prima che si spostasse, il Principe Filippo, duca di Edimburgo, è stato allievo in questa scuola e anche suo figlio, Carlo, principe di Galles.

Presidi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1645-1685: George Aldrich
  • 1685-1701: Henry Day
  • 1701-1711: Robert LLoyd
  • 1711-1739: Daniel Sanxay
  • 1739-1752 James Sanxay
  • 1752-1777: William Gilpin[1]
  • 1777-1805: James Wilding
  • 1805- ?: Joseph Wilson
  • 1826-1846: Charles Mayo
  • 1856-1890: Robert Tabor
  • 1891-1920: Arthur Tabor
  • 1921-1947: Harold Taylor
  • 1947–1963: Peter Beck[2]
  • 1963-1971: Michael Stannard
  • 1972-1985: Michael Wheeler
  • 1985-1998: Christopher Evers
  • 1998–2016: Mark Johnson
  • 2016–Present: Martin Harris

Alunni notevoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) William Gilpin 1724-1804, su walkawhile.tripod.com, Hantsweb. URL consultato il 20 dicembre 2019.
  2. ^ (EN) "PETER BECK Headmaster who caned Prince Charles — twice" (obituary) in The Times dated 4 June 2002, p. 27, from The Times Digital Archive, URL consultato il 16 settembre 2013
  3. ^ (EN) Paul Screeton, John Michell: From Atlantis To Avalon, Avebury, Heart of Albion Press, 2010, p. 2, ISBN 1-905646-16-X.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 4905 1933