Cesare Saccaggi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dante e Beatrice in giardino

Cesare Saccaggi (Tortona, 18681934) è stato un pittore italiano.

Allievo di Andrea Gastaldi e di Pier Celestino Gilardi, nel 1895 partecipa alla Permanente di Milano e a 3 successive edizioni della Biennale di Venezia. All'inizio del Novecento soggiorna a Parigi dove partecipa all'Esposizione universale di inizio secolo e a 3 edizioni del Salon, dedicandosi all'attività grafica in collaborazione con la Maison Goupil.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • U. Rozzo, Cesare Saccaggi, in "Pittori tortonesi fra l'800 e il '900", Tortona, 1970.
Controllo di autorità VIAF: (EN78913640 · GND: (DE137358229 · ULAN: (EN500053419