Certificato di omologazione comunitaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il certificato di omologazione comunitaria detto anche C.O.C. è un certificato di conformità dell'Unione europea rilasciato per i veicoli appartenenti alla categoria internazionale “M1”, cui fanno parte i veicoli adibiti al trasporto di persone con almeno quattro ruote, acquistati direttamente da singoli privati in un paese comunitario o commercializzati in Italia da operatori privati o tramite reti ufficiali dei concessionari.

Dal certificato di omologazione comunitaria sono desumibili tutti i dati necessari per la compilazione della carta di circolazione. A tale documento può essere allegata una dichiarazione per l'immatricolazione che serve ad agevolare il collegamento con il numero di omologazione europeo.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di omologazione europeo è composto da 4 gruppi di caratteri alfanumerici dei quali il primo individua lo stato membro concedente, il secondo la direttiva di riferimento della Unione europea, gli altri due il numero di base dell'omologazione e gli eventuali aggiornamenti e il codice nazionale di immatricolazione che consente di richiamare dal sistema informatico nazionale i dati relativi alle caratteristiche di ogni tipo di veicolo al fine di compilare direttamente la carta di circolazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • E. Biagetti, Prontuario del veicolo, Egaf edizioni, 2004; con la consulenza dell'ingegner Vincenzo Russo, MCTC di Savona
Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea