Cattedrale di San Vito (Fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Vito
Cattedrale di San Vito (Fiume)
Stato Croazia Croazia
Località Fiume
Religione Cristiana cattolica
Diocesi Arcidiocesi di Fiume
Inizio costruzione 1638
Completamento 1727

La cattedrale di San Vito (in croato: Katedrala Svetog Vida) è la cattedrale cattolica di Fiume, in Croazia, sede dell'arcidiocesi di Fiume.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

La chiesa originale di San Vito era nel Medioevo una piccola chiesa romanica con abside semicircolare dietro l'altare. Con l'arrivo dei gesuiti a Fiume, hanno avuto inizio nel 1638 i lavori per la costruzione della cattedrale così come oggi la conosciamo. La costruzione si protrasse per quasi cento anni, fino al 1727, con la realizzazione della cupola su progetto dell'architetto Bernardino Martinuzzi, sul modello della chiesa veneziana di Santa Maria della Salute, e la realizzazione di un basso campanile. Si tratta di una chiesa a pianta rotonda, cosa insolita in questa parte d'Europa, con elementi di barocco e gotico, compreso bene statuaria barocca all'interno. La cattedrale di San Vito è stata eretta cattedrale metropolitana nel 1969.[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cenni storici sulla cattedrale

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]