Caserma Aldo Turinetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caserma Aldo Turinetto
Stato Italia Italia
Città Albenga-Stemma.png Albenga
Informazioni generali
Costruzione 1955-1957
Condizione attuale Dismessa
[senza fonte]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La caserma "Aldo Turinetto" è stata una caserma (ora smilitarizzata) di Albenga, in provincia di Savona, Liguria, situata tra la strada statale 582 (al numero 11) e Viale Martiri della Foce (lungo la sponda sinistra del fiume Centa). Fu eretta nel 1955-1957 e dedicata all'albenganese sottotenente degli alpini Aldo Turinetto, che cadde eroicamente il 5 maggio 1942 durante l'occupazione italiana del Montenegro e del Sangiaccato della Seconda Guerra Mondiale.

La struttura ospitò inizialmente il 5 °C.A.R. (Centro addestramento reclute) dell'Arma Aeronautica. Poi, dal 1º luglio 1958 fino alla metà degli anni settanta, fu reparto del C.A.R. dell'89º Reggimento Fanteria "Salerno", quest'ultimo trasferito successivamente internamente a Salerno.
Dal 1976 al 1999 vi subentrò il 72° "Puglie", reggimento di fanteria dell'Esercito Italiano, la cui unità svolse sempre funzioni di C.A.R. del servizio militare di leva obbligatoria. L'ultimo gruppo di militari di leva del 72° Puglie congedatosi, fu il 12° scaglione 1998, il giorno 12 ottobre 1999. Fino all'estate del 1999, con l'ultimo avvicendamento di comandante di reggimento, il 72° Puglie cedette le insegne al riformato 157º Reggimento fanteria "Leoni di Liguria", che, dopo una breve parabola, fu anch'esso sciolto, a seguito dell'entrata in vigore del Decreto Legislativo 23 agosto 2004 nº 226, che chiuse l'obbligatorietà del servizio militare italiano alla fine del 2004. La caserma fu quindi chiusa e smilitarizzata. Abbandonata e vandalizzata nel tempo, da anni attende un piano di recupero [1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La struttura è costituita da una fortezza rettangolare, dall'altezza di circa 3 metri e a nord della fortezza possiamo trovare il cancello d'ingresso della caserma al numero 11 della strada statale 582, unito da due edifici, accanto alle quali a est della fortezza si trovano altri due edifici appartenenti al comandante della caserma. All'interno, oltre la piazza dell'adunata, anche 6 baracche: 3 baracche a est e altre 3 baracche a ovest. Infine, a sud, possiamo trovare la cucina e la mensa truppe del reggimento, sopra la quale è posta una cisterna dell'acqua. La polveriera si trovava interrata sotto il campo da calcio.
La Turinetto fu legata anche ad un'altra caserma di Albenga, la Caserma Piave, sita lungo la via omonima, in località Vadino, altresì utilizzata come poligono di tiro e sede dei bersaglieri, fondata nel 1930 e dismessa nel 2010[2]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Albenga.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988-1989 vi prese servizio militare il noto cantautore e rapper Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti.

Note[modifica | modifica wikitesto]