Cartaya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cartaya
comune
Cartaya – Stemma Cartaya – Bandiera
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaBandera de Andalucía.svg Andalusia
ProvinciaBandera de la Provincia De Huelva.svg Huelva
Territorio
Coordinate37°16′59.88″N 7°09′00″W / 37.2833°N 7.15°W37.2833; -7.15 (Cartaya)Coordinate: 37°16′59.88″N 7°09′00″W / 37.2833°N 7.15°W37.2833; -7.15 (Cartaya)
Altitudine26 m s.l.m.
Superficie226,4 km²
Abitanti13 511 (2001)
Densità59,68 ab./km²
Comuni confinantiAyamonte, Gibraleón, Lepe, Punta Umbría, Sanlúcar de Guadiana, Villanueva de los Castillejos
Altre informazioni
Cod. postale21450
Prefisso(+34)...
Fuso orarioUTC+1
Codice INE21021
TargaH
PatronoSan Sebastiano, Madonna del Rosario
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Cartaya
Cartaya
Cartaya – Mappa
Sito istituzionale

Cartaya è una città spagnola e un comune nella provincia di Huelva (comunità autonoma di Andalusia). Nel 2010 aveva 18.415 abitanti. La sua superficie è di 226,4 km² ed ha una densità di 81,34 abitanti per km².

Cartaya è stata fondata come una città dal marchese di Gibraleón, D. Pedro de Zuniga, l'estuario del fiume Piedras, anche se il suo nome deriva dalla parola fenicia "Carteia", che significa città quindi presumibilmente il suo insediamento, anche se non continuo, è più vecchio. Diverse tracce trovate sul suo territorio è stata datata dal tempo dell'impero romano, perché era un importante snodo di comunicazione tra Est e Ovest. È inoltre documentato l'esistenza di nuclei de popolazione vicini in alqueria nel Alto Medioevo, a dimostrazione che fin dai tempi antichi vivevano in questa zona.

Mappa del comune nella provincia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316733825
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna