Carlo Garozzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Garozzo
Nazionalità Egitto Egitto
Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1904-1914Naples7 (0)
1920-1922Naples16 (0)
Carriera da allenatore
1921-1922Savoia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 novembre 1921

Carlo Garozzo (... – ...) è stato un calciatore, allenatore di calcio, pioniere del calcio, arbitro, e dirigente sportivo egiziano naturalizzato italiano, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pioniere del calcio italiano, nacque in Egitto da famiglia italiana. Nei primi anni del Novecento tornò in Italia per studiare presso l'Istituto di Belle Arti di Napoli[1][2]. Dal 1908 al 1922 fu terzino destro del Naples. Nel 1911 tornò in squadra dopo un'assenza di parecchi mesi[3]. Fu anche allenatore del Savoia nel 1921-1922[4] e arbitro (a lui fu intitolata la Sezione AIA di Napoli, creata nel 1927)[1].

Morì negli anni trenta[1].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 novembre 1921.

Stagione Squadra Campionato Coppa Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
...
1909-1910 Italia Naples SC 1 0 CL ? ? 1+ 0+
1910-1911 SC LCC+CS ?+1 ?+? 1+ ?
1911-1912 SC LCC+CNC ?+1 ?+? 1+ ?
1912-1913 PC 4 0 4 0
1913-1914 PC 2 0 LCC ? ? 2+ 0+
1920-1921 PC 14 0 14 0
1921-1922 SD 2 0 2 0
Totale carriera 23 0 ?+2 ?+? 25+ 0+

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 febbraio 1922.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Totale % Vittorie
Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
1921-1922 Italia Savoia PD 12 9 0 3 12 9 0 3 75,00
Totale carriera 12 9 0 3 12 9 0 3 75,00

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Storia della sezione AIA di Napoli, aianapoli.it. URL consultato il 2 agosto 2014.
  2. ^ Palumbo, capitolo 55
  3. ^ Cfr. La Stampa sportiva, 12 febbraio 1911.
  4. ^ Calvelli, Lucibelli, Schettino, pag. 34

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Agnese Palumbo, 101 cose da fare a Napoli almeno una volta nella vita, Roma, Newton Compton Editori, maggio 2014. ISBN non esistente
  • Piergiorgio Renna, Il football a Napoli, Cassino, Idea Stampa, febbraio 2008. ISBN non esistente
  • Chrystian Calvelli, Giuseppe Lucibelli; Raffaele Schettino, Savoia storia e leggenda dall'Oncino al Giraud, Gragnano, Stampa Democratica '95, dicembre 2000.
  • Elio Tramontano, Da Sallustro a Maradona 90 anni di storia del Napoli, Napoli, Edizioni Meridionali, 1984. ISBN non esistente
  • Gennaro Gaudino, Francesco Lubrano, Puteolana Storia-Iconografia-Emerografia-Statistiche dalle origini ad oggi, Monte di Procida, Tipolitografia Grafica Montese, dicembre 2007. ISBN non esistente

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]