Canon EOS 70D

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canon EOS 70D
EOS70D 18-135STM flash.jpg
Tipo DSLR
Formato Canon APS-C
Risoluzione del sensore 20,2 MP (5472 × 3648)
Innesto obiettivi Canon EF-S, EF
Mirino pentaprisma, copertura 98%
Esposimetro AF a 19 punti
Sensibilità ISO 100-12800 (25600 in modalità H)
Tempi 1/8000-30", più posa "B"
Modi esposizione automatica, programmata, priorità di scatto, priorità di diaframma, manuale
Bracketing
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple n/a
Flash integrato
Velocità massima con flash-sync 1/250 s
Luogo di produzione Giappone Giappone

Canon EOS 70D è una fotocamera reflex digitale (DSLR) semiprofessionale da 20,2 megapixel prodotta da Canon, annunciata nel luglio 2013.

Novità e caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

La Canon 70D è la diretta evoluzione della precedente EOS 60D. Rispetto a quest'ultima abbiamo un sensore con una risoluzione maggiore, il nuovo processore DIGIC 5+, 19 punti AF tutti a croce (la 60D ne ha 9), il wifi integrato, una maggior sensibiità del sensore alla luminosità (ISO nativo fino a 12800 e H:25600) ma soprattutto un nuovissimo sistema di messa a fuoco automatico denominato Dual Pixel AF che risulta essere fino a cinque volte più veloce del precedente montato sulle altre reflex della casa e che consente alla 70D di essere una delle pochissime reflex, sia della Canon che di altre marche, a realizzare filmati Full HD 16/9 con autofocus. L'uso dei più moderni materiali e tecniche costruttive, la rendono assai leggera e maneggevole rispetto alle reflex della stessa categoria.

Versioni previste al lancio[modifica | modifica sorgente]

La EOS 70D è disponibile nei vari mercati in vari kit:

  • kit base comprendente il solo corpo macchina;
  • kit con corpo macchina + obiettivo 18-55 mm f/3,5-5,6 IS STM;
  • kit con corpo macchina + obiettivo 18-135 mm f/3,5-5,6 IS STM

Note[modifica | modifica sorgente]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia