Canale di Piombino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canale di Piombino
Parte di Mar Mediterraneo
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Coordinate 42°53′11″N 10°29′00″E / 42.886389°N 10.483333°E42.886389; 10.483333Coordinate: 42°53′11″N 10°29′00″E / 42.886389°N 10.483333°E42.886389; 10.483333
Mappa di localizzazione: Italia
Canale di Piombino
Canale di Piombino
Il canale di Piombino

Il canale di Piombino è uno strettissimo braccio di mare che separa la costa orientale dell'isola d'Elba dalla costa della Toscana, proprio in prossimità del promontorio e della città di Piombino.

Il braccio di mare, assieme al canale di Corsica, costituisce anche il punto di collegamento tra Mar Ligure a nord e mar Tirreno a sud.

In prossimità della costa orientale dell'isola d'Elba, il canale di Piombino include anche l'isola di Cerboli e quella di Palmaiola, oltre a due isolotti minori in prossimità della costa elbana orientale (l'isola dei Topi e l'isola di Ortano).

Il canale di Piombino e l'isola d'Elba

Comuni bagnati dal canale di Piombino[modifica | modifica wikitesto]

Stato Regione Provincia Comuni
Italia Italia Toscana Toscana Livorno Livorno Piombino, Rio Marina, Rio nell'Elba, Porto Azzurro, Capoliveri