Canale di Corsica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canale di Corsica
Parte di Mar Mediterraneo
Stati Francia Francia
Italia Italia
Coordinate 42°58′28.24″N 9°59′11.66″E / 42.974511°N 9.986572°E42.974511; 9.986572Coordinate: 42°58′28.24″N 9°59′11.66″E / 42.974511°N 9.986572°E42.974511; 9.986572
Dimensioni
Lunghezza 51 km
Larghezza 50 km
Profondità massima 3.758 m
Mappa di localizzazione: Toscana
Canale di Corsica
Canale di Corsica

Il canale di Corsica (in corso: canali di Corsica o canale di Corsica, in francese: canal de Corse) è il braccio di mare che divide la Corsica dall'isola d'Elba; segna il passaggio dal mar Ligure e il mar Tirreno e dal mar Tirreno al mare di Corsica dinanzi alle coste orientali del Capo Corso, dove segna anche il limite tra Mediterraneo occidentale e centrale.

L'isola d'Elba. In basso, il canale di Corsica

Questo mare, oltre alla costa orientale di capo Corso, bagna la costa occidentale dell'isola d'Elba e l'isola di Capraia.

Comuni bagnati dal canale di Corsica[modifica | modifica wikitesto]

Stato Regione Dipartimento o
Provincia
Comuni
Francia Francia Corsica Corsica Corsica Alta Corsica Rogliano, Meria, Luri, Cagnano, Pietracorbara, Sisco, Brando
Italia Italia Toscana Toscana Livorno Livorno Capraia Isola, Marciana, Campo nell'Elba