Campionato mondiale giovanile di rugby 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale giovanile di rugby 2008
2008 IRB Junior World Championship
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale giovanile di rugby
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore International Rugby Board
Date dal 6 giugno
al 22 giugno 2008
Paese organizz. Galles Galles
Luogo Regno Unito Regno Unito
Partecipanti 16
Formula A gironi + play-off
Sede finale Liberty Stadium, Swansea
Risultati
Vincitore Nuova Zelanda Nuova Zelanda
(1º titolo)
Finalista Inghilterra Inghilterra
Terzo Sudafrica Sudafrica
Quarto Galles Galles
Statistiche
Incontri disputati 40
Cronologia della competizione
2009 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale di rugby giovanile 2008 fu la prima edizione del mondiale di rugby a 15 per nazionali Under-20.

Tale competizione rimpiazzò i campionati mondiali di rugby Under-19 e Under-21. L'evento, organizzato dall'International Rugby Board, si tenne in Galles e fu disputato da 16 squadre; fu vinto dalla Nuova Zelanda.

Campi di gara[modifica | modifica wikitesto]

Città Stadio Capacità
Cardiff Arms Park 13,500
Newport Rodney Parade 11,700
Swansea Liberty Stadium 20,532
Wrexham Racecourse Ground 15,500

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Giocato ad Arms Park, Cardiff

Squadra Pld W D L TF PF PA +/- BP Pts
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3 3 0 0 25 173 19 +154 3 15
Argentina Argentina 3 2 0 1 6 47 79 -32 1 9
Irlanda Irlanda 3 1 0 2 6 64 109 -45 1 5
Tonga Tonga 3 0 0 3 3 46 123 -76 0 0
  • 6 giugno Nuova Zelanda 48–9 Tonga
  • 6 giugno Argentina 17–9 Irlanda
  • 10 giugno Argentina 30–10 Tonga
  • 10 giugno Nuova Zelanda 65–10 Irlanda
  • 14 giugno Irlanda 45–27 Tonga
  • 14 giugno Nuova Zelanda 60–0 Argentina

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Giocato a Racecourse Ground, Wrexham

Team Pld W D L TF PF PA +/- BP Pts
Sudafrica Sudafrica 3 3 0 0 27 196 32 +164 2 14
Samoa Samoa 3 2 0 1 7 60 39 +21 1 9
Scozia Scozia 3 1 0 2 8 61 115 -54 1 5
Stati Uniti USA 3 0 0 3 3 38 169 -131 0 0
  • 6 giugno Sudafrica 108–18 USA
  • 6 giugno Samoa 29–17 Scozia
  • 10 giugno Samoa 20–6 USA
  • 10 giugno Sudafrica 72–3 Scozia
  • 14 giugno Scozia 41–14 USA
  • 14 giugno Sudafrica 16–11 Samoa

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Giocato a Rodney Parade, Newport

Team Pld W D L TF PF PA +/- BP Pts
Inghilterra Inghilterra 3 3 0 0 17 119 48 +71 2 14
Australia Australia 3 2 0 1 27 147 47 +100 3 11
Canada Canada 3 1 0 2 5 47 151 -104 0 4
Figi Figi 3 0 0 3 7 44 111 -67 1 1
  • 6 giugno Australia 81–12 Canada
  • 6 giugno Inghilterra 41–17 Figi
  • 10 giugno Inghilterra 60–18 Canada
  • 10 giugno Australia 53–17 Figi
  • 14 giugno Australia 13–18 Inghilterra
  • 14 giugno Figi 10–17 Canada

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Giocato a Liberty Stadium, Swansea

Team Pld W D L TF PF PA +/- BP Pts
Galles Galles 3 3 0 0 11 85 39 +46 2 14
Francia Francia 3 2 0 1 13 104 54 +50 3 11
Italia Italia 3 1 0 2 4 48 81 -33 0 4
Giappone Giappone 3 0 0 3 7 47 110 -63 1 1
  • 6 giugno Francia 53–17 Giappone
  • 6 giugno Galles 29–10 Italia
  • 10 giugno Francia 32–14 Italia
  • 10 giugno Galles 33–10 Giappone
  • 14 giugno Giappone 20–24 Italia
  • 14 giugno Galles 23–19 Francia

Fase a play-off[modifica | modifica wikitesto]

Play-off 13º posto

SemiFinali Finale
        
1 Tonga Tonga 17
4 Giappone Giappone 5
Tonga Tonga 28
Figi Figi 20
3 Stati Uniti USA 22
2 Figi Figi 27

Play-off 9º posto

SemiFinali Finale
        
1 Irlanda Irlanda 9
4 Italia Italia 6
Irlanda Irlanda 39
Scozia Scozia 12
3 Scozia Scozia 15
2 Canada Canada 10

Play-off 5º posto

SemiFinali Finale
        
1 Argentina Argentina 6
4 Francia Francia 30
Francia Francia 21
Australia Australia 42
3 Samoa Samoa 0
2 Australia Australia 32

Play-off 1º posto

SemiFinali Finale
        
1 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 31
4 Galles Galles 6
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 38
Inghilterra Inghilterra 3
3 Sudafrica Sudafrica 18
2 Inghilterra Inghilterra 26

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su irb.com. URL consultato il 15 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2008).
Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby