Camillo Mezzanotte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Camillo Mezzanotte

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XVIII

Camillo Mezzanotte (Napoli, 14 dicembre 1842Chieti, 20 novembre 1909) è stato un politico italiano.

Fu senatore del Regno d'Italia nella XVIII legislatura.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laureò in legge presso l'Università di Napoli. Ricoprì le seguenti cariche: - Consigliere comunale di Napoli - Vicesindaco di Napoli (sezione San Giuseppe) - Presidente del Consiglio provinciale di Chieti - Presidente della Deputazione provinciale di Chieti - Sindaco di Chieti (1878-1880) (1893-1895) - Consigliere comunale di Chieti (1873-20 novembre 1909) - Assessore comunale di Chieti - Consigliere provinciale di Chieti (1882-1895) - Membro della Deputazione provinciale di Chieti - Membro della Guardia nazionale di Napoli (1860) - Rappresentante della Provincia di Chieti nel Consiglio generale del Banco di Napoli

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
Medaglia commemorativa delle campagne delle Guerre d'Indipendenza (2 barrette) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa delle campagne delle Guerre d'Indipendenza (2 barrette)
Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia a ricordo dell'Unità d'Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie