Callorhinchus callorynchus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callorhinchus callorhynchus
Callorhinchus callorynchus1.jpg
Callorhinchus callorynchus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Chondrichthyes
Sottoclasse Holocephali
Superordine Holocephalimorpha
Ordine Chimaeriformes
Famiglia Callorhinchidae
Genere Callorhinchus
Specie C. callorynchus
Nomenclatura binomiale
Callorhinchus callorhynchus
(L., 1758)

Callorhinchus callorynchus Linnaeus, 1758 è un pesce cartilagineo appartenente alla famiglia Callorhinchidae diffuso nelle acque dell'emisfero australe.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le dimensioni massime riportate sono 102 cm di lunghezza totale per le femmine e 85 cm per i maschi, mentre la lunghezza alla nascita si aggira intorno ai 13 cm.[1]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre prevalentemente di invertebrati come molluschi bivalvi e gasteropodi o anellidi policheti.[1] La specie è ovipara e l'accoppiamento e la deposizione avvengono in primavera e all'inizio dell'estate.[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa nel Pacifico sud-orientale e nell'Atlantico sud-occidentale. Frequenta fondali sabbiosi e fangosi.[2] L'intervallo di profondità varia da pochi metri fino a circa 170 m, sebbene in Cile siano state riportate catture avvenute anche a 481 m di profondità. Ciò potrebbe indicare che la specie vive a profondità maggiori di quanto sia stato finora accertato.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Dagit, D.D., Chiaramonte,G.E., Romero, M., Di Giácomo, E. & Acuña, E. 2007, Callorhinchus callorhynchus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2017.1, IUCN, 2017. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  2. ^ http://www.fishbase.de/summary/Callorhinchus-callorynchus.html. Vedi collegamenti esterni.  Scheda da Fishbase.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]