Butterflies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Butterflies
ArtistaMichael Jackson
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 febbraio 2002
Durata4:40
Album di provenienzaInvincible
GenereNeo soul
EtichettaEpic Records
ProduttoreMichael Jackson, Andre Harris. Darkchild
Registrazione2001
FormatiCD promo
Michael Jackson - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2003)

Butterflies è una canzone di Michael Jackson scritta e composta dal compositore Andre Harris del duo Dre & Vidal e da Marsha Ambrosius, ex componente del duo Floetry. Prodotta da Michael Jackson ed Andre Harris fu estratta come terzo ed ultimo singolo (solo come CD promo) dell'album Invincible l'8 febbraio 2002.

Per problemi contrattuali tra Jackson e la Sony quest'ultima cancellò la messa in commercio del CD singolo e questo fu il culmine di una serie di boicottaggi da parte dell'etichetta discografica ai danni dell'album Invincible.

Jackson vs Sony[modifica | modifica wikitesto]

Durante questa guerra tra l'artista e la sua etichetta discografica, Jackson protestò pubblicamente contro la Sony in due diverse manifestazioni organizzate da vari Fan Club dell'artista davanti alle sedi della Sony Music: la prima a Londra nel Giugno del 2002 e la seconda a New York nel Luglio dello stesso anno.

Durante queste manifestazioni Jackson spiegò ai suoi fans come l'etichetta discografica stesse tentando di boicottare l'album come vendetta a causa del desiderio di Jackson di lasciare la Sony definitivamente e di come quest'ultima fosse interessata a mettere le mani sul prezioso catalogo musicale dell'artista e sull'altrettanto prezioso catalogo musicale Sony/ATV Music Publishing tenuto in comproprietà tra Jackson e la Sony e tra l'altro definì razzista Tommy Mottola l'allora capo della divisione musicale della Sony.[1]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu pubblicata dunque solo negli Stati Uniti d'America via radio e si piazzò alla #14 sulla Billboard Hot 100.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica< (2001/2002) Posizione
massima
Stati Uniti 14
Stati Uniti (R&B) 2

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • All'inizio della canzone è possibile ascoltare il classico fruscio di una testina che scorre su un disco in vinile. Questo effetto è stato voluto dagli autori per far suonare Butterflies come un pezzo classico di Jackson sullo stile di quelli dell'album Off the Wall.
  • La compositrice del pezzo, Marsha Ambrosius, appare anche come corista nella canzone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]