Busana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Busana
ex comune
Busana – Stemma
Busana – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Reggio Emilia-Stemma.png Reggio Emilia
Amministrazione
Data di soppressione31/12/2015
Territorio
Coordinate44°22′N 10°19′E / 44.366667°N 10.316667°E44.366667; 10.316667 (Busana)Coordinate: 44°22′N 10°19′E / 44.366667°N 10.316667°E44.366667; 10.316667 (Busana)
Altitudine855 m s.l.m.
Superficie30,41 km²
Abitanti1 274[1] (31-12-2015)
Densità41,89 ab./km²
FrazioniCa' Ferrari, Casale, Cervarezza Terme, Frassinedolo, Marmoreto, Nismozza, Talada
Comuni confinantiCastelnovo ne' Monti, Collagna, Ligonchio, Ramiseto, Villa Minozzo
Altre informazioni
Cod. postale42032
Prefisso0522
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT035007
Cod. catastaleB283
TargaRE
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantibusanesi
Patronosan Venanzio abate
Giorno festivometà settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Busana
Busana
Busana – Mappa
Posizione del comune di Busana nella provincia di Reggio Emilia
Sito istituzionale

Busana (Buṣâna /buˌzaːna/ in dialetto reggiano[2]) è stato un comune italiano di 1.274 abitanti della provincia di Reggio Emilia in Emilia-Romagna.

Dal 1º gennaio 2016 è fuso con Collagna, Ligonchio, Ramiseto nel nuovo comune di Ventasso, del quale costituisce una Municipalità.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il referendum del 31 maggio 2015 sancisce la fusione di Busana con i comuni limitrofi di Ramiseto, Collagna e Ligonchio. I cittadini hanno anche scelto la denominazione del nuovo comune: Ventasso.[3][4]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • L'oratorio del monte Ventasso tra leggende di branchi di Lupi
  • Pietro da Talada Maestro di Borsigliana
  • Museo del Sughero di Cervarezza Terme
  • La Porta delle due Valli - Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano
  • Fortino dello Sparavalle
  • Chiesa di San Venanzio Abate di Nismozza
  • Terme di Cervarezza

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Sito nell'alto Appennino reggiano, Busana si affaccia sull'alta valle del Secchia, a 54 km da Reggio nell'Emilia. Il territorio comunale è formato, oltre che dal capoluogo, dalle frazioni di Ca' Ferrari, Casale, Cervarezza Terme, Frassinedolo, Marmoreto, Nismozza, Talada, per un totale di 30,88 chilometri quadrati. Il comune confina a nord con Ramiseto e Castelnovo ne' Monti, ad est con Villa Minozzo, a sud con Ligonchio e ad ovest con Collagna.

Il comune fa parte del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano e nella frazione di Cervarezza Terme c'è la sede provvisoria dell'ente.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
12 maggio 1985 22 aprile 1995 Antonio Ribaldeschi Partito Socialista Italiano Sindaco [6]
23 aprile 1995 12 giugno 2004 Luciano Correggi PDS, lista civica Sindaco [6]
13 giugno 2004 24 aprile 2014 Alessandro Govi lista civica Sindaco [6]
25 maggio 2014 31 dicembre 2015 Daniela Pedrini lista civica Bene comune Sindaco [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2015.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 108.
  3. ^ Comunicati stampa — Assemblea legislativa. Regione Emilia-Romagna, su www.assemblea.emr.it. URL consultato il 24 giugno 2015.
  4. ^ Alto Appennino reggiano, al referendum vince il sì alla fusione dei 4 Comuni del Crinale — Assemblea legislativa. Regione Emilia-Romagna, su www.assemblea.emr.it. URL consultato il 24 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2015).
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28 dicembre 2012.
  6. ^ a b c d http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN154625227
Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia