Burning Bridges (On and Off and On Again)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Burning Bridges (On and Off and On Again)
ArtistaStatus Quo
Tipo albumSingolo
Pubblicazione21 novembre 1988
Durata12:59
Album di provenienzaAin't Complaining
GenereBoogie rock
Country rock
EtichettaVertigo
ProduttorePip Williams (1, 2), Status Quo (3)
Registrazioneaprile - giugno 1987 presso i Chipping-Norton Studios di Oxford
FormatiCD
Status Quo - cronologia
Singolo precedente
(1988)
Singolo successivo
(1989)

Burning Bridges (On and Off and On Again) è una canzone della rock band inglese Status Quo, pubblicata come singolo nel novembre del 1988.

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

La traccia si basa su un motivo di Darby Kelly che viene usato, riadattato e sviluppato in una nuova veste sonora insieme a nuove strofe e melodie in chiave squisitamente boogie rock.

Ne viene fuori un brano molto ritmato, leggero e scanzonato che, nonostante all'inizio non susciti grandissimi entusiasmi nei componenti della band, viene a sorpresa scelto dalla casa discografica quale terzo singolo da estrarre dall'album Ain't Complaining.

Contro ogni aspettativa, la canzone sale al quinto posto delle classifiche inglesi divenendo, negli anni successivi, uno dei momenti più classici ed attesi anche dei concerti dal vivo.

Nel 1994, modificato nella impostazione sonora e nelle liriche, il pezzo viene di nuovo pubblicato in qualità di inno della squadra di calcio del Manchester United col diverso titolo di Come on You Reds, approdando al primo posto delle classifiche inglesi.

Il record[modifica | modifica wikitesto]

Burning Bridges è il 38° singolo che gli Status Quo riescono a piazzare nelle chart britanniche. Viene così stabilito un record che col tempo verrà più volte ritoccato al rialzo dalla stessa band (i singoli entrati in classifica ammontano oggi a più di sessanta).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Burning Bridges (On and Off and On Again) (Extended Version) - 5:29 - (Rossi/Bown)
  2. Whatever You Want - 4:03 - (Parfitt/Bown)
  3. Marguerita Time - 3:27 - (Rossi/Frost)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock