Boyd Rice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boyd Rice
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereIndustrial
Power electronics
Musica sperimentale
Periodo di attività musicale1975 – in attività

Boyd Blake Rice, conosciuto anche come NON (Lemon Grove, 16 dicembre 1956), è un musicista, compositore, archivista, saggista, autore, fotografo e moviemaker statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attivo dalla metà degli anni '70, si è occupato di fotografia e scrittura per la rivista con sede a San Francisco RE/Search Publication. Verso la metà degli anni '80 ha stretto amicizia con Anton LaVey, fondatore della Chiesa di Satana e successivamente ha fondato un suo movimento think tank chiamato Abraxas Foundation di ispirazione abraxas e gnosticismo.[1] Il suo pensiero è darwinista sociale. Ha documentato gli scritti di Charles Manson con The Manson File. È anche seguace della cultura Tiki e appassionato di Barbie e di arte moderna. Riguardo al suo percorso musicale, ha iniziato a registrare del materiale di musica sperimentale e rumoristica nel 1975 con lo pseudonimo NON.[1] Ha collaborato con Current 93, Death in June e Rose McDowall. La maggior parte dei suoi lavori sono stati pubblicati dalla Mute Records.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • 1976 - The Black Album
  • 1982 - Physical Evidence
  • 1984 - Easy Listening for the Hard of Hearing (con Frank Tovey)
  • 1985 - Blood and Flame
  • 1990 - Music, Martinis and Misanthropy
  • 1992 - In the Shadow of the Sword
  • 1993 - Ragnarok Rune
  • 1995 - Might!
  • 1996 - Heaven Sent
  • 1997 - God & Beast
  • 1999 - Receive the Flame
  • 2000 - The Way I Feel
  • 2001 - Wolf Pact
  • 2002 - Children of the Black Sun
  • 2004 - Terra Incognita: Ambient Works 1975 to Present
  • 2004 - Alarm Agents (con Death in June)
  • 2012 - Back to Mono

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Standing in Two Circles: The Collected Works of Boyd Rice (Creation Books)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29744228 · ISNI (EN0000 0000 5516 9752 · LCCN (ENn86052507 · GND (DE134972503 · BNF (FRcb14220355k (data)