Boccea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Boccea
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma XIII
Data istituzione29-30 luglio 1977[1]
Codice18F
Superficie48,16 km²
Abitanti7 819 ab.[2] (2015)
Densità162,35 ab./km²

Coordinate: 41°55′02.01″N 12°19′16.05″E / 41.917224°N 12.321124°E41.917224; 12.321124

Boccea è la zona urbanistica 18F del Municipio Roma XIII (ex Municipio Roma XVIII) di Roma Capitale. Si estende in gran parte sull'area nord della zona Z. XLV Castel di Guido e, a est, sull'area sud della zona Z. XLVIII Casalotti.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La zona confina:

Il toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Prende il nome dall'antico fondo di arbusti di bosso, buxus in latino, quindi modificato in Buxo o Bucea, da cui Boccea, al 13º miglio dell'antica via Cornelia, dove ancora oggi sorge la tenuta di Boccea con l'annessa chiesa intitolata San Mario, edificata dall'architetto Virginio Bracci nel 1789, per volere di papa Pio VI.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera consiliare n. 2983 del 29-30 luglio 1977.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2015 per zone urbanistiche.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma