Bassano Gabba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bassano Gabba
Bassano Gabba.jpg

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XVIII, XX
Gruppo
parlamentare
Destra
Collegio Milano IV

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 21 novembre 1924 –
Legislature XXVII

Dati generali
Titolo di studio Laurea in giurisprudenza
Professione Avvocato; docente

Bassano Gabba (Milano, 12 settembre 1844Bergamo, 4 novembre 1928) è stato un avvocato, docente e politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Consigliere e assessore comunale e consigliere provinciale di Milano, ha insegnato negli istituti tecnici della città ed ha esercitato per tutta la sua vita la professione forense. Appassionato studioso di storia del diritto e filosofia, è stato un prolifico scrittore, attività che gli ha valso la nomina a membro del Reale istituto lombardo di scienze e lettere. Ha ricoperto, seppure per pochi giorni, la carica di Sottosegretario di Stato al Ministero dei lavori pubblici nel primo governo di Rudinì.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Manuale del cittadino italiano o Instituzioni di morale e di doveri e diritti. Milano: Libreria editrice di educazione e d'istruzione di Paolo Carrara, 1876
  • Lo scrutinio di lista: conferenza tenuta il 18 maggio p. p. nella sala del Ridotto della Scala. Stabilimento della Tipografia Sociale, 1879
  • Di Marco Aurelio Antonino Imperatore: conferenza detta nel Circolo Filologico Milanese il 18 maggio 1884. Milano: Fratelli Dumolard, 1884
  • Avanti l'eccellentissima r. Corte d'appello in Milano: Comparsa di replica del sig. Oscar Vonwiller banchiere residente in Milano convenuto e coappellante, rappresentato in questo giudizio dall'avv. Bassano Gabba. s. n., 1885
  • Dei monopolii sui beni comunali destinati a pubblico uso: lettura fatta dai soci avv. Bassano Gabba e avv. Carlo Rougier nell'assemblea del 1. luglio 1886 per incarico dell'associazione. Tipografia del Riformatorio Patronato, 1886
  • Lo scrutinio di lista : relazione letta in nome della Commissione incaricata di studiare e riferire sulla questione dello scrutinio di lista. Milano: Tipografia Della Perseveranza, 1890
  • Trenta anni di legislazione sociale. Torino: Fratelli Bocca, 1901
  • Sul progetto di legge per la riforma giudiziaria: discorso tenuto nell'adunanza del giorno 1. marzo 1903. Milano: Società Editrice Libraria, 1903
  • Dottrine religiose e sociali del conte L. N. Tolstoi. Milano: Fratelli Treves, 1903
  • Un parallelo storico: (Marco Aurelio - Gregorio Magno). Milano: Tipografia Rebeschini di Turati, 1904
  • L' americanismo. Milano: tipo-litografia Rebeschini di Turati e C., 1906
  • Del voto obbligatorio. s. n., 1911
  • Dal socialismo al sindacalismo. Pavia: Tipografia successori fratelli Fusi, 1914
  • Le dottrine antroposociologiche del Conte di Gobineau. U. Hoepli, 1915
  • Lo Stato e l'esame di Stato. s. n., 1921
  • Paolo da tarso: Scene apostoliche. Bergamo: Istituto Italiano D'arti Grafiche, 1924
  • Lutero : studio critico-storico. Bergamo: Istituto italiano d'arti grafiche, 1926

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN13055054 · ISNI (EN0000 0000 7828 5617 · LCCN (ENno2018025428 · WorldCat Identities (ENno2018-025428