Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Bakugan Battle Brawlers: New Vestronia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bakugan Battle Brawlers: New Vestronia
爆丸バトルブローラーズ ニューヴェストロイア
(Bakugan Batoru Burōrāzu Nyū Vesutoroia)
Bakugannewvestronia.PNG
Da sinistra: Shun, Dan e Mira
Genereazione, fantascienza
Serie TV anime
AutoreAtsushi Maekawa
RegiaMitsuo Hashimoto
ProduttoreSatoshi Kojima, Wataru Satou
Composizione serieAtsushi Maekawa, Deko Akao (ep. 47, 51), Katsumi Hasegawa, Natsuko Takahashi, Sayaka Harada, Yasunori Yamada
Char. designYoshihiro Nagamori
Mecha designKenji Miyawaki
Dir. artisticaEiji Iwase
MusicheTakayuki Negishi
StudioTMS Entertainment, Japan Vistec
ReteTV Tokyo
1ª TV12 aprile 2009 – 9 maggio 2010 (Canada)
Episodi52 (completa)
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Warner Bros. (DVD)
Rete it.Italia 1, Cartoon Network
1ª TV it.23 agosto 2010 – 12 febbraio 2011
Episodi it.52 (completa)
Durata ep. it.24 min
Dialoghi it.Laura Di Terlizzi
Studio dopp. it.Studio Asci
Dir. dopp. it.Luca Sandri
Preceduto daBakugan - Battle Brawlers
Seguito daBakugan: Gundalian Invaders

Bakugan Battle Brawlers: New Vestronia (爆丸バトルブローラーズ ニューヴェストロイア Bakugan Batoru Burōrāzu Nyū Vesutoroia?) è il sequel della serie anime Bakugan - Battle Brawlers.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo qualche anno, Nuova Vestronia viene invasa dai Vestali. Molti Bakugan diventano prigionieri dei malvagi Vexos, i migliori combattenti del pianeta Vestal, comandati dal principe Hydron.

Per liberare Nuova Vestronia e salvare i Bakugan, Dan, Shun e Marucho si uniscono alla Resistenza dei Combattenti Bakugan, un gruppo di Vestali ribellatisi al loro Principe. I ragazzi dovranno combattere contro i Vexos e distruggere i tre Regolatori Dimensionali di Alpha Ville, Beta Ville e Gamma Ville, che imprigionano i Bakugan nella loro forma sfera. Distrutto il quarto Regolatore, nascosto nel palazzo di Hydron, i nemici sono costretti a fuggire e a tornare sul loro pianeta.

Qui i Vestali della Resistenza informano il popolo dell'inganno della famiglia reale e dei Vexos, che per poter estendere la propria egemonia su Nuova Vestronia, hanno mentito riguardo ai Bakugan, definendoli creature prive d'intelligenza. Avviene perciò una rivolta, che induce il re Zenoheld, il figlio e i Vexos alla fuga nello spazio. Qui il re pianifica il dominio di tutti i mondi e la vendetta contro i Bakugan. Per attivare la Macchina di Distruzione Bakugan, o sistema DB, ha bisogno degli attributi dei sei Antichi Guerrieri. Questi decidono di affidare le energie ai membri della Resistenza, che riusciranno a distruggere la macchina e a sventare i piani di Zenoheld.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Resistenza dei Combattenti Bakugan[modifica | modifica wikitesto]

  • Dan Kuso: è il protagonista della serie. Si reca a Nuova Vestronia dopo che Drago, venuto sulla Terra per chiedergli aiuto, gli parla dell'invasione dei Vestali. Insieme a Marucho, Dan è il primo umano ad unirsi alla Resistenza, e sarà il combattente Pyrus della squadra.
  • Shun Kazami: è il personaggio più importante dopo Dan. È giunto a Nuova Vestronia per caso, attraverso un portale apertosi mentre si allenava per migliorare le sue tecniche ninja. Si unisce alla Resistenza dopo Dan, anche se, in realtà, è il primo terrestre ad aver raggiunto il mondo dei Bakugan e ad intraprendere la lotta per la loro libertà. È il combattente Ventus della sua squadra.
  • Marucho Marukura: segue Dan e Drago a Nuova Vestronia. È il combattente Aquos della Resistenza.
  • Mira Fermin: è la leader della Resistenza, ed è la combattente Subterra della squadra. Cerca il fratello scomparso, che scoprirà nascondersi dietro la maschera di Spectra. All'inizio, appare gelosa di Dan e Runo, in seguito di Ace.
  • Ace Grit: è il vice comandante della Resistenza e il combattente Darkus della squadra. Ragazzo serio e misterioso, anche scontroso, ha un approccio burrascoso con tutti gli umani che entrano a far parte della Resistenza. Ha una cotta per Mira.
  • Baron Letloy: è il più giovane membro della Resistenza a differenza di Alex, ed è il combattente Haos della squadra. Ha un carattere allegro, estroverso, ed è un grande ammiratore del "maestro Dan" (così lo chiama) e degli altri Combattenti Bakugan originali.

Vexos[modifica | modifica wikitesto]

  • Spectra Phantom/Keith Fermin: è il leader dei Vexos, nonché il combattente più forte di Vestal. Usa Bakugan di attributo Pyrus. Assetato di potere, spietato e astuto, vuole avere il Bakugan supremo e cospira contro la famiglia reale per divenire il dominatore di Nuova Vestronia. Tradito, si scioglie dai Vexos, diventando un loro nemico. Continua a combattere contro la Resistenza, ma alla fine ne diviene membro e torna ad essere Keith Fermin, il fratello di Mira.
  • Gus Grav: è il numero due dei Vexos ed il fedele servitore di Spectra. Alla fine, si unisce alla Resistenza per seguire il suo "maestro". Utilizza Bakugan di attributo Subterra.
  • Mylene Farrow: è la combattente Aquos dei Vexos, di cui diventa leader dopo la morte (presunta) di Spectra, da lei voluta. È spietata e bramosa di potere. Viene sconfitta dai combattenti di Bakugan, infuriati per aver tradito Spectra.
  • Lync Volan: è il combattente Ventus dei Vexos. È vanitoso e sicuro di sé. Si lega ad Alice dopo essere rimasto del tempo con lei sulla Terra.
  • Shadow Prove: è il combattente Darkus dei Vexos. È infantile e si diverte in ogni occasione. Va spesso in missione con Mylene.
  • Volt Luster: è il combattente Haos dei Vexos. È serio e calmo. A differenza dei suoi compagni, dimostra di essere molto legato al suo Bakugan, Brontes.

Famiglia reale[modifica | modifica wikitesto]

  • Hydron: è il principe di Vestal fino a quando non è costretto alla fuga. Nella seconda parte della storia, diviene il comandante dei Vexos. Tiene al consenso del padre, il re Zenoheld, ma dopo essere stato torturato da lui, gli si ribella e, successivamente, provocherà la sua fine. È un combattente Subterra.
  • Zenoheld: è il re di Vestal fino a quando non è costretto alla fuga. È crudele e assetato di potere. Viene sconfitto da Dan e i suoi amici.

Bakugan della Resistenza[modifica | modifica wikitesto]

  • Drago: è un Bakugan di attributo Pyrus. Trasformatosi nel nucleo di Nuova Vestronia, riacquista il suo corpo grazie agli Antichi Guerrieri e torna a combattere insieme a Dan per salvare Nuova Vestronia. Grazie all'energia Pyrus affidatagli da Apollonir (l'Antico Guerriero Pyrus), evolverà in Cross Dragonoid, acquistando un'armatura e due paia d'ali. Successivamente, assorbirà l'energia del dispositivo DB (ovvero tutte le 6 energie attributo) e si evolverà in Helix Dragonoid, assumendo fattezze umanoidi.
  • Ingram: Bakugan di attributo Ventus, è il guardiano di Shun da quando questo l'ha salvato dai Vestali, che volevano renderlo prigioniero. Possente uomo alato, può mutare in uccello, e grazie all'energia Ventus affidatagli da Oberus (l'Antico Guerriero Ventus) evolverà in Master Ingram. Nella versione italiana dell'anime, prima di evolvere, la creatura è femmina.
  • Elfin : Bakugan Aquos spiritoso e temerario, è la guardiana di Marucho. A volte litiga con lui, ma lo considera un suo grande amico. Elfin può cambiare il suo attributo in Ventus e Darkus. Grazie all'energia Aquos affidatale da Frosc (l'Antico Guerriero Aquos), evolverà in Minx Elfin.
  • Wilda: Bakugan di attributo Subterra, è il guardiano di Mira, nonché suo grande amico e confidente. Gigante di pietra poco abile ma incredibilmente forte e resistente, evolverà in Magma Wilda grazie all'energia Subterra affidatagli da Clayf (l'Antico Soldato Subterra).
  • Percival: Bakugan di attributo Darkus, è il guardiano di Ace. Cavaliere demoniaco con mantello e due teste sulle braccia, ha forte personalità e sicurezza, proprio come il suo umano. Evolverà in Midnight Percival grazie all'energia Darkus affidatagli da Exedra (l'Antico Guerriero Darkus).
  • Nemus: Bakugan di attributo Haos, è il guardiano di Baron. All'inizio si sente inferiore a lui, ma Drago gli fa capire di avere gli stessi diritti del suo compagno. Simile a un re Egizio con bastone e anelli dietro la schiena, evolverà grazie all'energia Haos affidatagli da Lars Lyon (l'Antico Guerriero Haos), divenendo Antico Nemus, un Bakugan capace di cambiare attributo.
  • Preyas: è stato trasformato in una statua di bronzo per far parte della collezione del principe Hydron come Bakugan Aquos più forte. Nell'episodio 26 viene liberato dalla Resistenza e torna a combattere con Marucho in qualità di suo primo guardiano Bakugan.

Bakugan dei Vexos[modifica | modifica wikitesto]

  • Helios: Bakugan di attributo Pyrus, è il guardiano di Spectra. È un Dragonoid nero con possenti ali e squame acuminate, e come il partner è assetato di potere e disposto a tutto pur di battere Drago o qualunque altro Bakugan. Evolverà artificialmente in Cyborg Helios e Helios MK2 con componenti robotiche. Combinandosi con altri sei Bakugan di diverso attributo, diventerà Maxus Helios.
  • Premo Vulcan: Bakugan di attributo Subterra, è il guardiano di Gus. Gigante rivestisto di un imponente armatuta robotica, verrà fatto evolvere da Gus in Rex Vulcan.
  • Elico: Bakugan di attributo Aquos, è il guardiano di Mylene. Guerriero acquatico dotato di varie code e possenti artigli, è capace di cambiare attributo. Dopo essere stato abbandonato da Mylene, Spectra e Gus se ne impadroniscono per farlo evolvere artificialmente in Acquablast Elico, un Bakugan più corazzato. Si sacrifica per Gus nello scontro tra questo e Zenoheld.
  • Macubass: Bakugan meccanico di attributo Aquos e guardiano di Mylene dopo che questa ha abbandonato Elico, Macubass è una combinazione tra manta e mecha. Può combattere in volo, sulla terra e in acqua.
  • Altair: guardiano Ventus di Lync, è il primo Bakugan meccanico creato dal professor Clay. Ha l'aspetto di una viverna con eliche al posto delle ali.
  • Aluze: Bakugan meccanico di attributo Ventus, è il secondo guardiano di Lync, simile al precedente ma con modifiche jet e ali flessibili.
  • Hades: Bakugan di attributo Darkus e guardiano di Shadow, è una versione meccanica di Alfa Hydranoid, grigio metallo e con cannoni sul petto, che viene distrutta dall'originale.
  • Mac Spider: Bakugan meccanico di attributo Darkus, è il secondo guardiano di Shadow. Ha l'aspetto di un ragno ed attacca il nemico dall'alto.
  • Brontes: Bakugan di attributo Haos, è il guardiano di Volt. Combinazione tra un clown e una marionetta, può usare oltre alle abilità Haos anche quelle Darkus. Dopo essere stato abbandonato da Mylene, Spectra e Gus se ne impadroniscono per farlo evolvere artificialmente in Mega Brontes, un Bakugan con quattro braccia.
  • Boriates: Bakugan meccanico di attributo Haos, è il guardiano di Volt dopo che Mylene ha gettato via Brontes. Ha l'aspetto di un minotauro dalle armi nascoste.

Bakugan della famiglia reale[modifica | modifica wikitesto]

  • Dryoid: Bakugan meccanico di attributo Subterra, è il guardiano di Hydron. Ha l'aspetto di un guerriero ninja con spada laser.
  • Farbros: Bakugan di attributo Pyrus, è il guardiano di Zenoheld. Drago meccanico, può combinarsi con altre componenti e diventare più grande; si unirà con l'Arma Alternativa nella battaglia finale.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La serie è composta da due stagioni di 26 episodi ciascuna, per un totale di 52. Nel nostro Paese è approdata su Italia 1 il pomeriggio, poi si è spostata nel weekend mattina[1][2]. Successivamente, la prima visione è passata a Cartoon Network. Gli episodi sono stati trasmessi anche da Boing in replica.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
GiapponeseItaliano
Stagione 1 (26 episodi)
1L'invasione dei Vestali / Salviamo Nuova Vestronia
「新たなる旅立ち」 - Aratanaru tabidachi
2 marzo 2010
23 agosto 2010
24 agosto 2010
2Lo scontro con Ace / Due nuovi compagni
「シンクロニシティ」 - Shinkuronishiti
9 marzo 2010
25 agosto 2010
26 agosto 2010
3Alla carica / Cambio di potere
「我が敵は我にあり」 - Waga teki wa ware niari
16 marzo 2010
27 agosto 2010
30 agosto 2010
4Marucho va in missione / La trappola
「フレンズ」 - Furenzu
23 marzo 2010
31 agosto 2010
1º settembre 2010
5Il sapore della sconfitta / L'asso nella manica
「好敵手」 - Koutekishu
6 aprile 2010
2 settembre 2010
3 settembre 2010
6Il ritorno di un amico / Battaglia contro il capo
「友よ」 - Tomo yo
13 aprile 2010
6 settembre 2010
7 settembre 2010
7Incubo cibernetico / La sconfitta
「エレクトロ・ワールド」 - Erekutoro・Wārudo
20 aprile 2010
8 settembre 2010
9 settembre 2010
8Qual è il piano?
「挑戦者」 - Chousensha
27 aprile 2010
10 settembre 2010[N 1]
19 settembre 2010
9Corsa per la libertà
「自由への扉」 - Jiyuu heno tobira
4 maggio 2010
25 settembre 2010
10Ospite a sorpresa
「ラビリンス」 - Rabirinsu
11 maggio 2010
26 settembre 2010
11La rottura del portale
「男達のメロディー」 - Otokotachi no merodī
18 maggio 2010
2 ottobre 2010
12Smascherato
「仮面の男」 - Kamen no otoko
25 maggio 2010
16 ottobre 2010
13Voci nella notte
「罠」 - Wana
1º giugno 2010
17 ottobre 2010
14Duelli fra le dune
「月の砂漠」 - Gatsu no sabaku
8 giugno 2010
20 ottobre 2010
15L'ultimo superstite
「風になれ」 - Kaze ni nare
15 giugno 2010
21 ottobre 2010
16Mostrami la tua potenza!
「冷たい雨」 - Tsumetai Ame
22 giugno 2010
22 ottobre 2010
17Che fine ha fatto il mio Bakugan?
「黒い太陽」 - Kuroi taiyou
29 giugno 2010
25 ottobre 2010
18La perdita di un Bakugan
「明日なき暴走」 - Ashita naki bousou
6 luglio 2010
26 ottobre 2010
19Legami di famiglia
「そして…めぐり逢い」 - Soshite... meguriai
13 luglio 2010
27 ottobre 2010
20Il ritorno dei Bakugan
「裏切りの街角」 - Uragiri no machikado
20 luglio 2010
28 ottobre 2010
21Amore fraterno
「誕生」 - Tanjou
27 luglio 2010
29 ottobre 2010
22Discesa nei sotterranei
「天国と地獄」 - Tengoku to jigoku
3 agosto 2010
1º novembre 2010
23Muro contro muro
「うそ」 - Uso
10 agosto 2010
2 novembre 2010
24Il Bakugan più forte
「赤い衝撃」 - Akai shougeki
17 agosto 2010
3 novembre 2010
25Conto alla rovescia
「限りなき戦い」 - Kagiri naki tatakai
24 agosto 2010
4 novembre 2010
26Di nuovo insieme
「最終決戦」 - Saishū kessen
31 agosto 2010
5 novembre 2010
Stagione 2 (26 episodi)
27Sei gradi di distruzione
「戦いは終わらない!」 - Tatakai wa owaranai!
7 settembre 2010
8 novembre 2010
28La vendetta dei Vexos
「罪と罰」 - Tsumi to batsu
14 settembre 2010
9 novembre 2010
29Salvati dalla sirena
「エメラルドの伝説」 - Emerarudo no densetsu
21 settembre 2010
10 novembre 2010
30Il giorno in cui Nuova Vestronia rimase ferma
「世界が終わる日」 - Sekai ga owaru nichi
28 settembre 2010
11 novembre 2010
31Spectra risorge
「赤い運命」 - Akai unmei
2 ottobre 2010
12 novembre 2010
32L'attacco di Shadow
「カンフーレディ」 - Kan Fū Redi
9 ottobre 2010
15 novembre 2010
33Brontes tradito
「つのる想い」 - Tsunoru omoi
16 ottobre 2010
16 novembre 2010
34Gli invasori della Terra
「インベーダー」 - Shinryakusha
23 ottobre 2010
17 novembre 2010
35La fuga di Elfin
「僕にまかせてください」 - Boku nimakasete kudasai
30 ottobre 2010
18 novembre 2010
36La resa dei conti del samurai
「サムライ」 - Samurai
6 novembre 2010
19 novembre 2010
37Pazzia virtuale
「ウォンテッド」 - Uonteddo
13 novembre 2010
22 novembre 2010
38Tutto o niente
「華麗なる賭け」 - Karei naru kake
20 novembre 2010
23 novembre 2010
39Vendicando Spectra
「さらば友よ」 - Saraba tomo yo
27 novembre 2010
24 novembre 2010
40L'agguato
「まちぶせ」 - Machibuse
4 dicembre 2010
25 novembre 2010
41La battaglia finale
「勝利者」 - Shourisha
11 dicembre 2010
31 gennaio 2011
42L'esodo
「親愛なる者へ」 - Shin'ai naru mono he
18 dicembre 2010
1º febbraio 2011
43L'attacco dei dati fantasma
「未知なる未来へ」 - Michi naru mirai he
25 dicembre 2010
2 febbraio 2011
44L'ultimo attacco di Spectra
「対決」 - Taiketsu
8 gennaio 2011
3 febbraio 2011
45Fusione e confusione
「幸せのカタチ」 - Shiawase no katachi
15 gennaio 2011
4 febbraio 2011
46La rivolta di Volt
「反逆のヒーロー」 - Hangyaku no hīrō
22 gennaio 2011
5 febbraio 2011
47La rivincita
「さよならをするために」 - Sayonara wo surutameni
29 gennaio 2011
7 febbraio 2011
48Il crollo di Mylene
「みちづれ」 - Michidure
5 febbraio 2011
8 febbraio 2011
49Un erede da risparmiare
「仁義なき戦い」 - Jingi naki tatakai
12 febbraio 2011
9 febbraio 2011
50L'arma finale
「最終兵器」 - Saishū heiki
19 febbraio 2011
10 febbraio 2011
51Tutti per uno
「決戦の日」 - Kessen no nichi
26 febbraio 2011
11 febbraio 2011
52Furia finale
「超!最強!ウォーリアーズ」 - Chou! Saikyou! Uōriāzu
5 marzo 2011
12 febbraio 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

Annotazioni
  1. ^ Metà episodio è andato in onda il 10 settembre su Italia 1; il 19 settembre è stato trasmesso per intero.
Fonti
  1. ^ Francesca Camerino, Bakugan New Vestronia in onda dal 23 agosto in prima tv su Italia1, in TVBlog.it, 12 agosto 2010. URL consultato il 1º marzo 2018.
  2. ^ Laura Alfano, Bakugan Battle Brawlers: New Vestronia, al via su Italia1, in Televisionando, 23 agosto 2010. URL consultato il 1º marzo 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga