Bacino di decantazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un bacino di decantazione

Il bacino di decantazione è una grande vasca in cui vengono decantati i liquidi carichi di materie solide in sospensione al fine di separarle dalla fase liquida.[1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Di grande volume, è generalmente ricavato mediante scavo. Le acque, provenienti da scarichi civili o industriali, sostano per decantare, permettendo l'eliminazione della gran parte dei solidi.

Lo stoccaggio di acque in grossi bacini allo scopo di separarne la frazione solida è inoltre utilizzata nell'industria mineraria. In mancanza di una corretta manutenzione questi possono essere causa di rischi per le popolazioni circostanti.[2]

Le vasche di decantazione vengono utilizzate anche nell'irrigazione dei campi, al fine di ridurre la velocità dell'acqua del canale irriguo e permettere la decantazione dei materiali solidi che l'acqua trasporta in sospensione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Decantazióne, voce su www.treccani.it
  2. ^ Italia. La fabbrica degli scandali, Antonella Beccaria, Gigi Marcucci, Newton Compton, 2014

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria