Aurelia Nuoto Unicusano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aurelia Nuoto Unicusano
Colori sociali600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Blu rosso
Dati societari
CittàRoma
SedeVia Pasquale Baffi 86
Roma
PaeseItalia Italia
FederazioneFederazione Italiana Nuoto
Fondazione1976
PresidenteLuigi Masciocchi
Discipline
  • Nuoto
  • Nuoto sincronizzato
  • Nuoto per salvamento
 www.aurelianuoto.it

L'Aurelia Nuoto Unicusano è una società sportiva di Roma.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata il 1º settembre del 1976 dai fratelli Luigi e Paolo Barelli, insieme all'amico Antonio De Pascale[1], l'Aurelia Nuoto deve il suo nome alla via consolare lungo la quale si trova tuttora una delle sedi. L'intento iniziale era quello di diffondere una cultura sportiva natatoria tra gli abitanti del quartiere Aurelio. L'attività in realtà era già stata avviata dalla scuola nuoto del Vis Aurelia i cui locali furono rilevati dalla proprietà dell'Aurelia.

Nel 1978, a Cesare Butini[2], attuale direttore tecnico della nazionale di nuoto, viene affidata la conduzione del nascente settore agonistico. Nella stagione 1982/83 nasce il pool che affiancherà l'Aurelia Nuoto come vivaio giovanile, formato dalle società San Paolo Nuoto, Urbe Nuoto e Vindicio Nuoto che, con vari assestamenti, dopo 10 anni di attività ad alto livello nel periodo dal 1991 al 1994 arriverà a vincere i trofei più prestigiosi nel campo del nuoto.

L'Aurelia Nuoto dà vita nel 1984 alla sezione Salvamento. Fin dal primo anno di attività, la società si pone ai vertici della graduatoria nazionale, spesso prima tra quelle "civili". Più tardi arriva anche la prima squadra di nuoto sincronizzato le cui atlete saranno, dal 2000 in poi, molto frequentemente le componenti della nazionale italiana.

Nel corso della sua storia l'Aurelia Nuoto ha vinto più di 20 titoli nazionali a livello assoluto e più di 100 a livello giovanile. Inoltre è stata società campione d'Italia di nuoto sincronizzato nel 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2008, 2010.

Nel suo ambito sono cresciuti ed hanno gareggiato con ottimi risultati a livello nazionale i noti attori Raoul Bova e Kim Rossi Stuart.

Aurelia e Università Cusano[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 la società cambia nome aggiungendo al nome iniziale la parola Unicusano dopo l'ingresso in società dell'Università degli Studi Niccolò Cusano.[3]

Il progetto "Aurelia"[modifica | modifica wikitesto]

L'Aurelia Nuoto collabora per lo sviluppo della attività natatorie con diversi centri sportivi del Lazio attraverso un progetto di formazione e collaborazione tecnica finalizzato alla crescita generale, sportiva, morale e culturale dei giovani atleti.

Le società aderenti al "Progetto Aurelia" svolgono una attività di "vivaio", avviando i giovani all'agonismo e organizzando gruppi, allenati dai tecnici delle singole società coordinati dai tecnici dell'Aurelia Nuoto. Appena raggiunto il livello tecnico necessario, i giovani atleti, in accordo con i dirigenti dell'Aurelia Nuoto valutano le migliori opportunità per la prosecuzione dell'attività nazionale ed internazionale o presso i centri di appartenenza o presso centri di altro gruppo più idoneo. Gli atleti dei centri svolgono attività con le modalità stabilite dal centro di appartenenza nell'ambito dei programmi sportivi predisposti con l'Aurelia Nuoto.

I centri aderenti al progetto sono:

Nuoto Aurelia (Sede storica) - Flaminio Sporting Club - Centro Sportivo Villa Flaminia - Sport Club Roma 70 - Centro Sportivo Santa Maria - Centro Sportivo Roma 70 - Urbe Nuoto '90 - Villa Bonelli S.C. - Nuova Olimpic Club Nuoto - Sport 2000 ToLive Sport Center

Principali atleti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio De Pascale, su federnuoto.it. URL consultato il 18 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).
  2. ^ Cesare Butini, su federnuoto.it. URL consultato il 18 dicembre 2015.
  3. ^ Aurelia Nuoto, ora si chiama Aurelia Unicusano, su informazione.it. URL consultato il 21 gennaio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nuoto Portale Nuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nuoto