Auguste Dumont

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Auguste Dumont nel 1829 in una incisione di Auguste-Hyacinthe Debay

Augustin-Alexandre Dumont detto anche Auguste o Augustin Dumont, (Parigi, 1801Parigi, 28 gennaio 1884) è stato uno scultore francese. Era figlio dello scultore Jacques-Edme Dumont e fratello della compositrice Louise Farrenc (nata Dumont).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo di Cartellier, si aggiudicò il Grand Prix de Rome di scultura nel 1823, ex aequo con Francisque Duret, per un bassorilievo avente per soggetto Dulore di Evandro sul corpo di suo figlio Pallante. Egli è l'autore della statua posta sulla colonna di place Vendôme a Parigi, rappresentante Napoleone nella veste di Cesare (1863) e del Genio della Libertà (1835) posta sulla colonna di luglio sita al centro di place de la Bastille.

Venne ammesso all'Institut de France nel 1838 e insegnò a l'École des beaux-arts dal 1853 alla sua morte.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

A Parigi[modifica | modifica wikitesto]

Musée du Louvre[modifica | modifica wikitesto]

Altre[modifica | modifica wikitesto]

A Versailles[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Filippo, re di Francia (1773-1850) (1838), statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon : Salone del 1838, n° 1851
  • Luigi Filippo, statua in piedi a grandezza più che naturale, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Ritratto di Jean d'Aumont, maresciallo di Francia (morto nel 1595) (1838), busto, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Barone Alexandre de Humboldt, naturalista (1769-1859) (1870), statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Francesco I, re di Francia (1494-1547) (1839), statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Nicolas Poussin, statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Louis Gabriel Suchet, duca d'Albuféra, maresciallo dell'Impero (1770-1826), statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Ritratto di Jacques Lazare Savettier de Candras, barone de La Tour du Pré, generale di brigata (1768-1812) (1846), busto, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Luigi I di Borbone-Condé, principe di Condé (1530-1569) (1846), statua in piedi a grandezza più che naturale, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Ritratto di Élizabeth-Philippine de France, detta Madame Élizabeth, sorella di Luigi XVI (1764-1794) (1843), busto, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Thomas-Robert Bugeaud de la Piconnerie, duca d'Isly, maresciallo di Francia (1784-1849) (1853), statua in piedi a grandezza più che naturale, marmo, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon
  • Filippo II detto Filippo Augusto, re di Francia (1165-1223) (1843), statua in piedi a grandezza più che naturale, Versailles, châteaux de Versailles et de Trianon

A Genova[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Simone Hoog, (prefazione di Jean-Pierre Babelon, con la collaborazione di Roland Brossard), Musée national de Versailles. Les sculptures. I- Le musée, Réunion des musées nationaux, Paris, 1993
  • Pierre Kjellberg, Le Nouveau guide des statues de Paris, La Bibliothèque des Arts, Paris, 1988
  • Emmanuel Schwartz, Les Sculptures de l'École des Beaux-Arts de Paris. Histoire, doctrines, catalogue, École nationale supérieure des Beaux-Arts, Paris, 2003, p. 146

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9838247 · ISNI (EN0000 0000 8088 407X · LCCN (ENn2010070639 · GND (DE102139324X · BNF (FRcb107380587 (data) · ULAN (EN500118815 · CERL cnp02051077