Audace (etichetta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Audace
StatoItalia Italia
Fondazione2018 a Milano
GruppoSergio Bonelli Editore
Persone chiaveDavide Bonelli
SettoreEditoria
ProdottiFumetti

Audace è un'etichetta editoriale della casa editrice italiana Sergio Bonelli Editore inaugurata nel 2018 nata per distinguere pubblicazioni dal taglio più maturo rispetto ai classici standard dell'editore.[1][2][3]

Anche le miniserie Coney Island, Tropical Blues, Hellnoir, UT pubblicate all'interno della collana Romanzi a fumetti Bonelli vengono distribuite con l'etichetta Audace.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Attica[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Attica (fumetto).

Prima serie in formato manga edita dalla Sergio Bonelli Editore, sceneggiata e disegnata da Giacomo Keison Bevilacqua.

Attica, circondata da impenetrabili mura, è considerata la città più bella e moderna del XXI secolo. Ambita meta turistica e speranza di una vita migliore per migliaia di persone, Attica è in realtà una grande bugia. Per questo, cinque ragazzi dagli strani poteri si uniranno loro malgrado per compiere un'impresa folle: radere al suolo le mura della città più bella del mondo e metterla a ferro e fuoco, cercando di non farsi ammazzare. O di non ammazzarsi a vicenda...[4]

La serie completa conta 6 albi.[5][6]

Cani sciolti – Sessantotto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Cani sciolti (fumetto).

Darwin[modifica | modifica wikitesto]

Reboot della omonima storia già uscita per la collana Romanzi a fumetti Bonelli.

Il 21 dicembre 2012 la profezia Maya si è avverata: la luna è esplosa e il mondo è andato in pezzi, travolto da una pioggia di meteoriti. I sopravvissuti cercano di affrontare la nuova realtà mentre l’umanità intera sembra imbarbarirsi sempre più. L’unica speranza è legata a un gruppo di ragazzi “speciali”, che forse hanno la chiave per capire che cosa è veramente successo.[7]

La serie completa conta 8 volumi ed è sceneggiata da Michele Masiero e disegnata da Luigi Piccatto, Renato Riccio e Matteo Santaniello.

Deadwood Dick[modifica | modifica wikitesto]

Adattamento dei racconti Soldierin e Hide and Horns e del romanzo breve Black Hat Jack di Joe R. Landsdale.

La serie completa conta 7 albi ed è sceneggiata da Mauro Boselli e disegnata da Stefano Andreucci, Corrado Mastantuono e Pasquale Frisenda.[8]

Il Confine[modifica | modifica wikitesto]

In un piccolo villaggio alpino, al confine tra Italia e Francia, un'intera scolaresca in gita scompare nel nulla. La causa potrebbe essere una valanga, ma le ricerche non portano a nulla. A occuparsi del caso, un'agente italiana e uno francese. Di tassello in tassello, i due compongono un puzzle dai contorni incerti: ogni volta che viene svelato un frammento di verità, la prospettiva cambia e nascono nuove, inquietanti, domande...[9]

Al 2022 questo titolo conta 8 volumi ed è sceneggiata da Mauro Uzzeo e Giovanni Masi.[8]

K-11[modifica | modifica wikitesto]

Mentre il secondo conflitto mondiale si avvia alla sua conclusione, un giovane soldato sovietico accetta di partecipare a un pericoloso progetto scientifico segreto. Segnato nel corpo e nell'animo dall'assedio di Stalingrado, Karl compie il suo primo, doloroso passo nell'era che segnerà tutto il Novecento.[10]

Al momento K-11 conta 5 volumi ed è sceneggiata da Matteo Casali, disegnata da Luca Genovese, Davide Gianfelice, Andrea Accardi, Francesco Francini e Stefano Landini, colorata da Luca Saponti e Stefania Aquaro mentre le copertine sono di Emiliano Mammucari.[8]

Lo Sconosciuto. Le nuove avventure[modifica | modifica wikitesto]

Serie che riprende il celebre personaggio ideato da Magnus. Il primo volume si intitola Le luci dell'Ovest sceneggiato da Daniele Brolli e disegnata da Davide Fabbri e Christian Dalla Vecchia.[11] Il secondo volume intitolato I segreti e le colpe uscirà nell'aprile 2022 sempre sceneggiato da Daniele Brolli e disegnato da Davide Fabbri.[12]

Mister No Revolution[modifica | modifica wikitesto]

Nuova versione delle origini di Mister No. La storia del personaggio viene spostata più avanti nella storia con Jerry Drake che anziché essere reduce della seconda guerra mondiale è reduce della guerra del Vietnam.

La serie completa conta 6 volumi.[5][6][8]

Senzanima[modifica | modifica wikitesto]

Prequel della serie Dragonero. Narra della gioventù di Ian Aranill e della sua militanza in una compagnia di ventura denominata Senzanima.[8]

Al momento la serie conta 8 volumi cartonati ed è sceneggiata da Luca Enoch e Stefano Vietti, disegnata da Mario Alberti, Ivan Calcaterra, Alfio Buscaglia, Manolo Morrone e Francesco Rizzato, colorata da Andres Mossa e Paolo Francescutto mentre le copertine sono di Mario Alberti.[5][6]

Sottosopra[modifica | modifica wikitesto]

Un giorno, per tutti gli esseri viventi, la gravità del pianeta si inverte. Uomini, animali, acqua, tutto ciò che è vivo "cade" verso l'alto e scompare nel cielo. Dove, nessuno lo sa. Per chi è sopravvissuto, è l'inizio di un terribile incubo.[13][14]

La serie, in corso di pubblicazione, è composta da 3 volumi annuali. Il soggetto e la sceneggiatura sono di Luca Enoch, i disegni di Riccardo Crosa e i colori di Paolo Francescutto.

Zardo[modifica | modifica wikitesto]

Trasposizione a fumetti del romanzo Nero. di Tiziano Sclavi, i disegni sono di Emiliano Mammucari.[5][6][15][16]

La Divina Congrega[modifica | modifica wikitesto]

Graphic novel in formato francese a colori cartonato di Marco Nucci, Giulio Antonio Gualtieri, Giorgio Spalletta e Matteo Spirito. Storia fantasy che vede protagonista Dante Alighieri ed altri personaggi famosi come Leonardo Da Vinci, Lorenzo il Magnifico, Otello, la Venere di Botticelli, Cristoforo Colombo e la maga Circe.[17][18]

Il primo volume esce nel novembre 2021.

Nero[modifica | modifica wikitesto]

Graphic novel in formato francese a colori cartonati dei fratelli Emiliano e Matteo Mammucari. Nero narra la storia di due guerrieri, uno arabo e uno cristiano, che lottano fianco a fianco sullo sfondo delle Crociate in una storia che mescola il mondo cupo e avventuroso del Medioevo alla tradizione favolistica orientale.[19]

Il primo volume esce nel dicembre 2021 mentre il secondo verrà pubblicato nell'aprile 2022.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cani sciolti: il ’68 secondo Bonelli • Sbam! Comics, in Sbam! Comics, 19 novembre 2018. URL consultato il 27 novembre 2018.
  2. ^ «Sessantotto. Cani Sciolti», Gianfranco Manfredi fuori dai canoni. URL consultato il 27 novembre 2018.
  3. ^ Bonelli nel 2018: Cani sciolti, Deadwood Dick e le altre novità di Audace - BadComics.it, in BadComics.it, 16 febbraio 2018. URL consultato il 27 novembre 2018.
  4. ^ Attica 01, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  5. ^ a b c d Redazione, I fumetti della linea Audace di Bonelli per il 2020, su Fumettologica, 12 febbraio 2020. URL consultato il 12 maggio 2020.
  6. ^ a b c d Audace 2020!, su sergiobonelli.it. URL consultato il 12 maggio 2020.
  7. ^ Destini incrociati, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  8. ^ a b c d e Audace 2019!, su sergiobonelli.it. URL consultato il 12 maggio 2020.
  9. ^ Il Confine. La neve rossa, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  10. ^ K-11. Volume primo, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  11. ^ Lo Sconosciuto Le nuove avventure. Le luci dell'Ovest, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  12. ^ Lo Sconosciuto le nuove avventure. I segreti e le colpe, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato il 28 marzo 2022.
  13. ^ Sottosopra, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato il 12 maggio 2020.
  14. ^ Redazione, "Sottosopra", un nuovo fumetto Bonelli di Enoch e Crosa, su Fumettologica, 15 luglio 2019. URL consultato il 12 maggio 2020.
  15. ^ Redazione, "Zardo", il nuovo graphic novel Bonelli di Tiziano Sclavi e Emiliano Mammucari, su Fumettologica, 2 dicembre 2019. URL consultato il 12 maggio 2020.
  16. ^ Zardo, su shop.sergiobonelli.it. URL consultato il 12 maggio 2020.
  17. ^ Redazione, "La Divina Congrega", la nuova serie a fumetti Bonelli ispirata a Dante, su Fumettologica, 11 novembre 2021. URL consultato il 27 marzo 2022.
  18. ^ Alberto Brambilla, "La divina congrega": gli Avengers di Dante secondo Bonelli, su Fumettologica, 2 dicembre 2021. URL consultato il 27 marzo 2022.
  19. ^ Redazione, "Nero", la nuova serie a fumetti Bonelli ambientata nel Medioevo, su Fumettologica, 8 dicembre 2021. URL consultato il 27 marzo 2022.
  Portale Sergio Bonelli Editore: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sergio Bonelli Editore