Atletica leggera ai II Giochi europei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: II Giochi europei.

Ai Giochi europei di Minsk del 2019, seconda edizione di questo evento multisportivo, erano presenti gare di atletica leggera, disputatesi tra il 23 e il 28 giugno presso lo Stadio Dinamo. A differenza della precedente edizione, che era anche valida come Third League del campionato europeo di atletica leggera per nazioni, e quindi limitata agli atleti dei Paesi rientranti in tale manifestazione, nell'edizione 2019 ha visto la partecipazione dei migliori trenta Paesi del ranking mondiale 2017, ciascuno con una squadra composta da ventitré uomini e altrettante donne, comprese le riserve.

Modalità di svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

Il nuovo format della competizione comprende 10 eventi di atletica leggera, focalizzati sulle discipline cardine di tale sport: corsa, salti e lanci. Le discipline sono state selezionate in seguito a una ricerca della European Athletic Association che ha individuato le più popolari tra i fan dell'atletica leggera[1].

Il sistema di punteggi prevede l'assegnazione di 12 punti per il primo classificato in ogni specialità, otto per il secondo e così via fino a due punti per il sesto classificato. L'evento finale, una staffetta svedese 800×600×400×200 metri denominata The Hunt, ha visto delle partenze scaglionate sulla base del totale dei punteggi fin lì ottenuti. Per ogni match nei diversi turni che compongono il torneo dei Giochi, la squadra vincitrice di questa staffetta veniva dichiarata vincitrice dell'intero match. Tra le sei squadre finaliste, quella a cui è stata assegnata la medaglia d'oro era la vincitrice della staffetta The Hunt della fase finale. Questa medaglia si aggiunge a quelle assegnate nella prima giornata agli atleti che hanno ottenuto i migliori punteggi nelle nove specialità e viene assegnata all'intera squadra per la cosiddetta Dynamic New Athletics[1].

La prima giornata di gare, oltre a qualificare i team per le semifinali, è anche quella che assegna le medaglie ai migliori di ognuna delle nove specialità dell'atletica presenti ai Giochi.

Nazioni partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Delle trenta nazioni qualificate per la partecipazione ai Giochi, sei (Gran Bretagna, Svezia, Finlandia, Paesi Bassi, Norvegia e Belgio) hanno rinunciato alla presenza all'evento. I restanti 24 Pesi qualificati sono:

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Medagliati[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Oro Oro Prestazione Argento Argento Prestazione Bronzo Bronzo Prestazione
Dynamic New Athletics
(dettagli)
Ucraina Ucraina
Serhiy Smelyk 10.44
Maryna Bekh-Romanchuk 6.79 m
(+ 4,8 m/s)
Hrystyna Stuy 11.79
Hanna Hatsko-Fedusova 54.64 m
Oleh Myronets,
Hanna Ryzhykova,
Tetyana Melnyk,
Danylo Danylenko 3:19.28
Artem Shamatrin 14.05 (SB)
Andriy Protsenko 2.24 m
Hanna Plotitsyna 13.14
Yevhen Hutsol,
Olha Lyakhova,
Oleksiy Pozdnyakov,
Yana Kachur
4:27.14
Bielorussia Bielorussia Germania Germania
Uomini
100 m
(dettagli)
Portogallo Carlos Nascimento 10"35 Slovacchia Ján Volko 10"38 =Miglior prestazione personale stagionale Turchia Jak Ali Harvey 10"42
110 m hs
(dettagli)
Italia Hassane Fofana 13"60 Bielorussia Vitali Parakhonka 13"68 Grecia Konstantinos Douvalidis 13"72
Salto in alto
(dettagli)
Bielorussia Maksim Nedasekau 2,27 m Russia Ilya Ivanyuk 2,26 m Ucraina Bohdan Bondarenko 2,21 m
Donne
100 m
(dettagli)
Slovenia Maja Mihalinec 11"36 Bielorussia Krystsina Tsimanouskaya 11"36 Miglior prestazione personale stagionale Grecia Rafalia Spanoudaki-Chatziriga 11"61 Miglior prestazione personale stagionale
100 m hs
(dettagli)
Bielorussia Elvira Herman 12"89 Ucraina Hanna Plotitsyna 13"14 Ungheria Gréta Kerekes 13"16
Salto in lungo
(dettagli)
Russia Yelena Sokolova 6,76 m Miglior prestazione personale stagionale Bielorussia Nastassia Mironchyk-Ivanova 6,71 m Ucraina Maryna Bekh-Romanchuk 6,58 m
Lancio del giavellotto
(dettagli)
Bielorussia Tatsiana Khaladovich 64,37 m Russia Yekaterina Starygina 63,57 m Miglior prestazione personale Lettonia Madara Palameika 63,22 m Miglior prestazione personale stagionale
Misti
4×400 m
(dettagli)
Ucraina Ucraina
Danylo Danylenko
Tetyana Melnyk
Stanislav Senyk
Anna Ryzhykova
3'17"31 Rep. Ceca Rep. Ceca
Jan Tesař
Barbora Malíková
Lada Vondrová
Michal Desenský
3'19"05 Portogallo Portogallo
Ricardo dos Santos
Cátia Azevedo
Rivinilda Mentai
João Coelho
3'19"63
The Hunt
(dettagli)
Ucraina Ucraina
Yevhen Hutsol
Olha Lyakhova
Oleksiy Pozdnyakov
Yana Kachur
Rep. Ceca Rep. Ceca
Filip Sasínek
Diana Mezuliáníková
Patrik Šorm
Marcela Pírková
Italia Italia
Riccardo Tamassia
Irene Baldessari
Giuseppe Leonardi
Giulia Riva
Record mondiale record mondiale; Miglior prestazione mondiale stagionale record mondiale stagionale; Record europeo record europeo; Miglior prestazione europea stagionale record europeo stagionale; Record dei Giochi record dei Giochi; Record nazionale record nazionale; Miglior prestazione personale record personale; Miglior prestazione personale stagionale record personale stagionale.

Dynamic New Athletics[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine di ogni fase della competizione (qualificazioni, quarti di finali, semifinali e finale), le diverse squadre hanno preso parte alla staffetta denominata The Hunt che prevede un handicap temporale sulla base della somma dei punteggi ottenuti nelle precedenti prove della stessa fase, corrispondente a 0"33 per ogni punto di distacco dalla squadra precedente. La classifica finale di ogni fase (compresa la finale) è data dalla classifica di questa staffetta. La squadra vincitrice della staffetta The Hunt della fase finale si aggiudica la medaglia del torneo a squadre, denominato Dynamic New Athletics.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Durante questa fase hanno accesso diretto alle semifinali la migliore squadra di ogni match e le ulteriori due squadre con il punteggio più alto. Le 18 squadre non direttamente qualificate per le semifinali si incontreranno nuovamente nei quarti di finale, suddivise in tre gruppi da sei squadre ciascuno.

Маtch 1
Posizione Nazione Note
1 Germania Germania Q
2 Ungheria Ungheria
3 Grecia Grecia
4 Slovacchia Slovacchia
5 Cipro Cipro
6 Svizzera Svizzera
Маtch 2
Posizione Nazione Note
1 Russia Russia Q
2 Francia Francia Q
3 Italia Italia
4 Slovenia Slovenia
5 Romania Romania
6 Estonia Estonia
Маtch 3
Posizione Nazione Note
1 Rep. Ceca Rep. Ceca Q
2 Bielorussia Bielorussia Q
3 Lituania Lituania
4 Lettonia Lettonia
5 Irlanda Irlanda
6 Polonia Polonia
Маtch 4
Posizione Nazione Note
1 Ucraina Ucraina Q
2 Spagna Spagna
3 Danimarca Danimarca
4 Portogallo Portogallo
5 Turchia Turchia
6 Bulgaria Bulgaria

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Durante questa fase hanno accesso per ripescaggio alle semifinali le due migliori squadre di ogni match.

Маtch 1
Posizione Nazione Note
1 Italia Italia q
2 Grecia Grecia q
3 Lettonia Lettonia
4 Polonia Polonia
5 Slovacchia Slovacchia
6 Svizzera Svizzera
Маtch 2
Posizione Nazione Note
1 Portogallo Portogallo q
2 Ungheria Ungheria q
3 Danimarca Danimarca
4 Bulgaria Bulgaria
Irlanda Irlanda
6 Cipro Cipro
Маtch 3
Posizione Nazione Note
1 Spagna Spagna q
2 Turchia Turchia q
3 Lituania Lituania
4 Romania Romania
5 Estonia Estonia
6 Slovenia Slovenia

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Durante questa fase hanno accesso alla finale le tre migliori squadre di ogni match, per un totale di sei squadre finaliste.

Маtch 1
Posizione Nazione Note
1 Ucraina Ucraina Q
2 Francia Francia Q
3 Germania Germania Q
4 Portogallo Portogallo
5 Turchia Turchia
6 Grecia Grecia
Маtch 2
Posizione Nazione Note
1 Bielorussia Bielorussia Q
2 Italia Italia Q
3 Rep. Ceca Rep. Ceca Q
4 Spagna Spagna
5 Ungheria Ungheria
6 Russia Russia

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Le sei squadre che hanno superato le semifinali possono gareggiare in finale. Come per le altri fasi del torneo, gli atleti delle varie squadre si cimentano nelle otto discipline in programma e nella staffetta The Hunt: la squadra prima classificata in quest'ultima prova si aggiudica la medaglia d'oro.

Posizione Nazione
Oro Ucraina Ucraina
Argento Bielorussia Bielorussia
Bronzo Germania Germania
4 Rep. Ceca Rep. Ceca
5 Francia Francia
6 Italia Italia

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posiz. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Bielorussia Bielorussia 3 4 0 7
2 Ucraina Ucraina 3 1 2 6
3 Russia Russia 1 2 0 3
4 Italia Italia 1 0 1 2
Portogallo Portogallo 1 0 1 2
6 Slovenia Slovenia 1 0 0 1
7 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 2 0 2
8 Slovacchia Slovacchia 0 1 0 1
9 Grecia Grecia 0 0 2 2
10 Germania Germania 0 0 1 1
Ungheria Ungheria 0 0 1 1
Lettonia Lettonia 0 0 1 1
Turchia Turchia 0 0 1 1
Totale 10 10 10 30

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) European Athletics to launch new athletics format at Minsk 2019 European Games, su european-athletics.org, European Athletic Association, 23 novembre 2017. URL consultato il 24 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera