Assistente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la qualifica riferibile ad alcuni appartenenti alle forze di polizia italiane, vedi Assistente (polizia italiana).

Un assistente è una persona, o uno strumento, che aiuta un'altra persona professionalmente più preparata, a raggiungere determinati obiettivi.

A seconda del suo ruolo, della sua personalità e dell'ambiente di riferimento, ci si può riferire all'assistente con diversi appellativi. Se esso risulta valente, viene spesso detto, colloquialmente, braccio destro.

Il caso in cui l'assistente, pur agendo nell'ombra, possiede un'enorme influenza sull'assistito, si usa spesso la polirematica "eminenza grigia". In questo caso tale definizione nasce da un contesto storico ben preciso, e può essere usata anche per esprimere quelle condizioni nelle quali l'assistente gestisce il potere, che apparentemente è funzione della personalità che accompagna.

Il termine viene utilizzato in diversi contesti e ambiti, spesso con una pluralità di diversi significati.

Forze Armate[modifica | modifica wikitesto]

Alcune forze armate nel mondo arabo hanno il grado di assistente, che è il grado più alto tra i sottufficiali.

Egitto[modifica | modifica wikitesto]

Nelle forze armate egiziane i gradi apicali tra i sottufficiali in ordine crescente sono assistente (arabo: مساعد‎; traslitterato: Musāīd) e primo assistente (arabo: مساعد أول'; traslitterato: Musāīd 'awwāl) omologabili rispettivamente al primo maresciallo delle forze armate italiane e al luogotenente delle forze armate italiane.


Esercito egiziano
Primo aiutante Aiutante
in arabo: مساعد أول
(Musaīd 'awwāl)
in arabo: مساعد
(Musāīd)
EgyptianArmyInsignia-ChiefWarrantOfficer.svg
EgyptianArmyInsignia-WarrantOfficer.svg

Siria[modifica | modifica wikitesto]

Nelle forze armate siriane i gradi apicali tra i sottufficiali in ordine crescente sono assistente (arabo: مساعد‎; traslitterato: Musāīd), secondo assistente (arabo: مساعد ثاني; traslitterato: Musāīd) e primo assistente (arabo: مساعد أول; traslitterato: Musāīd thani) omologabili rispettivamente al primo maresciallo, al luogotenente e al primo luogotenente delle forze armate italiane.


Esercito Arabo Siriano
Primo aiutante Secondo aiutante Aiutante
in arabo: مساعد أول
(Musaīd 'awwāl)
in arabo: مساعد ثاني
(Musāīd thani)
in arabo: مساعد
(Musāīd)
Syria-Musid-Awwal.svg
Syria-Musid-Tani.svg
Syria-Musid.svg
Forza aerea araba siriana
Primo aiutante Secondo aiutante Aiutante
in arabo: مساعد أول
(Musaīd 'awwāl)
in arabo: مساعد ثاني
(Musāīd thani)
in arabo: مساعد
(Musāīd)
08.Syrian Air Force-WO1.svg
07.Syrian Air Force-WO2.svg
06.Syrian Air Force-WO3.svg

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]