Arthur Hugh Garfit Alston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Arthur Hugh Garfit Alston (West Ashby, 4 settembre 1902Barcellona, 17 marzo 1958) è stato un botanico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque in un piccolo villaggio del Lincolnshire, ma studiò a Oxford, conseguendo nel 1924 il baccellierato in arti. Pochi mesi dopo venne assunto come assistente all'erbario dell'Orto botanico reale di Kew. Fu quindi inviato a Ceylon (oggi Sri Lanka) per dirigere l'orto botanico di Paradeniya dal 1925 al 1930. Al suo ritorno divenne capo-assistente del British Museum, dove poté specializzarsi nello studio delle Pteridofite (felci), e in particolare delle specie appartenenti al genere Selaginella.
Compì numerosi viaggi di studio e di raccolta botanica: a Ceylon, in America Centrale (dal 1930 al 1939) e in Indonesia (nel 1953-1954).
Nel 1927 era stato nominato membro della "Società linneana di Londra".
Dal 1947 al 1958 presiedette la "British Pteridological Society".

N.B. Arthur Alston, botanico inglese del '900, non va confuso con Charles Alston, botanico scozzese del '700 (1683-1760), cui è intitolato il genere "Alstonia".

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1931 – Pubblica un supplemento a " Flora di Ceylon" di Henry Trimen.
  • 1937-1949 – Dirige la Rivista "British Fem Gazette".
  • 1938 - "Kandy Flora".
  • 1959 (postumo) - "Fems and Fem-allies of West Tropical Africa".

Le sue collezioni di erbari sono oggi conservate al British Museum e al Museo del Galles.

Specie intitolate ad Arthur Alston[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ray Desmond, Dictionary of British and Irish Botanists and Horticulturists includins Plant Collectors, Flower Painters and Garden Designers. Ediz. Taylor & Francis e "The Natural History Museum". Londra, 1994.
Alston è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Arthur Hugh Garfit Alston.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN192831205 · ISNI (EN0000 0001 1621 2428 · LCCN (ENn83033605 · BNF (FRcb12329905r (data) · WorldCat Identities (ENn83-033605