Arrondissement

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Un arrondissement ([aʁõdisˈmɑ̃]) è una suddivisione amministrativa territoriale presente in diversi paesi francòfoni. Il termine è traducibile come "circondario".

Nella lingua francese il termine è usato anche per tradurre nomi generici di equivalenti suddivisioni territoriali di altri paesi non francofoni. In particolare, nei paesi francofoni, un arrondissement è una suddivisione amministrativa di un'entità territoriale più grande (ad esempio il dipartimento delle Alpi Marittime nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra o il dipartimento d'oltremare della Guyana francese), oppure una suddivisione di una città sufficientemente grande (ad esempio Parigi, Marsiglia, Montréal, Brazzaville Repubblica del Congo).

Nei paesi di lingua olandese, un arrondissement (plurale arrondissementen) può designare una suddivisione giudiziaria.

Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement del Belgio.

In Belgio, il termine arrondissement si riferisce a tre diverse suddivisioni amministrative del territorio:

  • i 43 arrondissements administratif, che sono una suddivisione amministrativa intermedia tra il comune e la provincia. Di questi, 22 arrondissement sono nella regione delle Fiandre, 20 in Vallonia e 1 nella regione di Bruxelles-Capitale[1];
  • i 27 arrondissements electoraux, che costituiscono i collegi elettorali utilizzati per l'elezione dei parlamenti delle entità federate belghe: regioni e comunità[2];
  • gli arrondissements judiciaires, che costituiscono la suddivisione territoriale su cui ha sede un tribunale di prima istanza. Dopo la riforma attuata con una legge entrata in vigore il 1º aprile 2014, gli arrondissements judiciaires sono stati ridotti a 12, contro i 27 precedenti alla riforma.[3][4][5]

Benin[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement del Benin.

Nello stato africano del Benin gli arrondissement possono essere:

  • una suddivisione amministrativa dei comuni, formati da raggruppamenti di villaggi;
  • una suddivisione amministrativa dei maggiori centri urbani quali Parakou, Cotonou considerata la capitale economica e Porto-Novo la capitale ufficiale del paese.[6]

Canada (Québec)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement del Québec.

Nella provincia canadese del Québec, il territorio delle otto principali municipalità: Grenville-sur-la-Rouge, Lévis, Longueuil, Métis-sur-Mer, Montréal, Québec, Sherbrooke, Saguenay, è suddiviso complessivamente in 41 arrondissement[7][8]

Ciad[modifica | modifica wikitesto]

Il dipartimento della capitale, N'Djamena, è suddiviso in 10 arrondissements municipaux[9].

Congo[modifica | modifica wikitesto]

Nella Repubblica del Congo, gli arrondissement possono essere:

  • una suddivisione territoriale intermedia fra il comune e il distretto;
  • una suddivisione amministrativa dei maggiori centri urbani.[10]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement della Francia.

In Francia esistono tre tipi diversi di arrondissement:

Haiti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement di Haiti.

Nella repubblica di Haiti, i 42 arrondissement rappresentano una suddivisione amministrativa intermedia tra i dipartimenti e i comuni.[16][17]

Paesi Bassi[modifica | modifica wikitesto]

Nei Paesi Bassi, l'arrondissement è un raggruppamento giudiziario di comuni. Dal 1º aprile 2013, i Paesi Bassi sono stati suddivisi in 11 arrondissement: Amsterdam, L'Aia, Gheldria, Limburgo, Paesi Bassi-Nederland, Noord-Holland, Paesi Bassi settentrionali, Brabante orientale, Overijssel, Rotterdam e Zeeland-West-Brabant.[18]

Senegal[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Arrondissement del Senegal.

Nel Senegal, con la riforma del 2008, sono stati costituiti 45 arrondissement, suddivisioni amministrative dei dipartimenti.[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Atlas de Belgique, su atlas-belgique.be. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  2. ^ (FR) Elections législatives fédérales belges de 2010, su elections-en-europe.net. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  3. ^ (FR) Bientôt 12 arrondissements judiciaires au lieu de 27, su lavenir.net, 17 aprile 2010. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  4. ^ (FR) Belgium.be Informations et services ufficiels - Organisation, su belgium.be. URL consultato il 21 gennaio 2019.
  5. ^ (FR) Centre de recherche et d’information socio-politiques (CRISP), Vocaboulaire politique - Arrondissement, su crisp.be. URL consultato il 28 gennaio 2019.
  6. ^ (FR) Republique du benin - Ministere du development, de l'analyse economique et de la prospective - Institut national de la statistique et de l'analyse economique. (INSAE), RGPH4 : Que retenir des effectifs de population en 2013 ? (PDF), su insae-bj.org, giugno 2015. URL consultato il 25 gennaio 2019.
  7. ^ (FR) Ministère des Affaires municipales et de l'Occupation du territoire (MAMOT), L'organisation municipale au Québec en 2018 (PDF), su mamot.gouv.qc.ca, agosto 2018, p. 13. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  8. ^ (FR) Gouvernement du Québec, Répertoire des municipalités du Québec - Liste des arrondissements (csv), su donneesquebec.ca, 11 marzo 2019. URL consultato il 12 marzo 2019.
  9. ^ (FR) Décret n° 285/PR/PM/MISP/2009 portant restructuration des arrondissements municipaux dans la commune de N'Djaména du 10 mars 2009 Arrêté 08-010 2008-03-13 PR/MPVN'DJ Arrêté portant restructuration des Arrondissements Municipaux de la Ville de N'Djaména, su legitchad.cefod-tchad.org, 13 marzo 2008. URL consultato il 28 gennaio 2019 (archiviato il 5 marzo 2017).
  10. ^ (FR) Republique du Congo. Ministere de l'Interieur et de la decentralisation., Recueil des textes legislatifs et reglementaires sur la decentralisation (PDF), su http://snucongo.org, novembre 2013. URL consultato il 15 febbraio 2019.
  11. ^ (FR) INSEE Institut national de la statistique et de étude économique, Arrondissement, su insee.fr, 13 ottobre 2016. URL consultato l'11 febbraio 2019.
  12. ^ Paris : la particularité des arrondissements, su vivreparis.fr. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  13. ^ Site officiel de la Ville de Marseille / Plan Interactif, su carto.marseille.fr. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  14. ^ Les 9 arrondissements de Lyon, su expat-agency-lyon.com. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  15. ^ Code de la défense Article R1212-5, su legifrance.gouv.fr. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  16. ^ (EN) Arrondissements of Haiti, su statoids.com, 6 aprile 2010. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  17. ^ (FR) La Constitution de la République de Haiti Titre V, su haiticulture.ch, 2001. URL consultato il 16 febbraio 2019.
  18. ^ (NL) Arrondissementen rechtbanken, su rechtspraak.nl. URL consultato il 15 febbraio 2019.
  19. ^ (FR) Repubblique du Senegal. Ministere de l'interieur, Decret n° 2008-747 du 10 juillet 2008 portant création de départements et d’arrondissements., su Journal Officiel n° 6446 du Mercredì 31 Decembre 2008 N - S, 31 dicembre 2008. URL consultato il 16 febbraio 2019.
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia