Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

N'Djamena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
N'Djamena
città a livello di regione
N'Djamena – Stemma
N'Djamena – Veduta
Localizzazione
Stato Ciad Ciad
Amministrazione
Amministratore locale Mahamat Zène Bada
Territorio
Coordinate 12°06′47″N 15°02′57″E / 12.113056°N 15.049167°E12.113056; 15.049167 (N'Djamena)Coordinate: 12°06′47″N 15°02′57″E / 12.113056°N 15.049167°E12.113056; 15.049167 (N'Djamena)
Abitanti 1 605 696[1] (2012)
Altre informazioni
Prefisso 235
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 TD-ND
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ciad
N'Djamena
N'Djamena

N'Djamena (IPA: [nˈʤɑmɛnə], in arabo Niǧāmīnā نجامينا) è la capitale e la città più popolosa (1.605.696 abitanti nel 2012) del Ciad. Da un punto di vista amministrativo, il suo territorio costituisce anche una regione a statuto speciale, suddivisa in 10 arrondissement. Si trova sulle rive del fiume Chari, poco distante dalla confluenza di questo nel Logone, di fronte alla città di Kousséri (Camerun) alla quale è collegata da un ponte.

L'economia della città è basata sul commercio; oltre al porto fluviale, ospita un importante mercato regionale in cui si vendono bestiame, sale, datteri, e cereali. La lavorazione della carne è l'industria principale.

N'Djamena venne fondata come Fort-Lamy dai francesi nel 1900. Il suo nome venne cambiato in "N'Djamena" nel 1973.

Nella città hanno sede scuole di amministrazione e di medicina veterinaria, e uno scalo aeroportuale, l'Aeroporto di N'Djamena-Hassan Djamous, l'unico del paese indicato come internazionale.

Persone legate a N'Djamena[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Vecchie fotografie della città.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://archive.is/uJ398

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN153206599 · LCCN: (ENn80030584 · GND: (DE4458502-0 · BNF: (FRcb118840667 (data)