Apokolips

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Apokolips è un pianeta immaginario dell'universo fumettistico DC, creato da Jack Kirby nel febbraio 1971 su The New Gods n. 1 e facente parte del cosiddetto Quarto Mondo.

È un grande e infernale pianeta pieno di pozzi fiammeggianti (il suo nome è una storpiatura dall'inglese apocalypse, cioè "apocalisse") in cui gli abitanti sono comandati dal tirannico Darkseid con l'aiuto della sua armata di Parademoni.

Altri media[modifica | modifica sorgente]

  • Apokolips compare in alcuni episodi delle seguenti serie televisive: I Superamici, Le avventure di Superman, Justice League e Justice League Unlimited.
  • Compare nel finale della decima ed ultima stagione di Smallville, in cui entra in collisione con l'atmosfera terrestre, rischiando di distruggere la Terra, ma Superman riesce a rimandarlo nello spazio insieme al suo sovrano Darkseid.
  • Appare nel livello finale di Justice League Heroes, dove Darkseid, tornato in vita, trasforma la Terra nel summenzionato pianeta, ma grazie all'intervento della JLA, il villain viene nuovamente sconfitto e la Terra torna alla normalità.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics