Mister Miracle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando supereroe inglese creato da Mick Anglo, vedi Miracleman.
Mister Miracle
Quarto mondo di jack kirby 2 cover.jpg
Mister Miracle, disegnato da Jack Kirby
UniversoUniverso DC
Lingua orig.Inglese
Alter egoScott Free
AutoreJack Kirby
EditoreDC Comics
1ª app.marzo-aprile 1971
1ª app. inMister Miracle (Vol. 1[1]) n. 1
Editore it.Editoriale Corno
app. it.agosto 1979
app. it. inIl Super Eroe n. 15 [2]
SpecieNuovi Dei
SessoMaschio
Poteri
  • Immortalità
  • Forza, resistenza, agilità, coordinazione e riflessi sovrumani
  • Conoscenza dell'Equazione dell'Anti-vita
  • Effetto alfa

Mister Miracle, è un personaggio immaginario dei fumetti creato da Jack Kirby nel 1971, pubblicato negli Stati Uniti d'America dalla DC Comics.[3] Il personaggio è stato l'alter ego di tre diversi personaggi dell'universo DC: Thaddeus Brown, Scott Free e Shilo Norman. Fa parte della saga del Quarto Mondo ideata da Kirby negli anni settanta; Mister Miracle si è unito più volte alla Justice League of America nelle sue diverse incarnazioni.

Genesi del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio fu ispirato dalla precedente carriera da illusionista dell'autore di fumetti Jim Steranko, mentre la relazione con Big Barda è basata sulla relazione di Kirby con sua moglie.[4]

Caratterizzazione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Thaddeus Brown: era un artista da circo specializzato nell'escapologia, il cui nome d'arte era quello di Mister Miracle. Accudì come suoi figli Shilo Norman e Scott Free, il quale adottò il nome e il costume di Mister Miracle dopo la morte di Brown.

Scott Free: è il figlio dell'Altopadre di Nuova Genesi e di sua moglie Avia. Al fine fi fermare una guerra contro il pianeta Apokolips, Altopadre acconsentì a uno scambio di eredi con il tiranno galattico Darkseid, in virtù del quale nessuna fazione avrebbe attaccato l'altra. Scott venne così scambiato con Orion, secondo figlio di Darkseid. Scott crebbe nell'orfanotrofio di Granny Goodness senza nessuna consapevolezza delle sue origini. Quando crebbe, si ribellò contro l'ideologia totalitarista di Apokolips e si unì a una banda di ragazzi guidata dal mentore Himon. In queste occasioni incontrò Big Barda, che divenne poi sua moglie. Scott Free riuscì poi a scappare sulla Terra, dove visse al fianco di Thaddeus Brown, ereditando il suo manto da Mister Miracle e diventando grande amico del suo assistente Oberon. Venne poi seguito da Big Barda, che si unì a lui nella lotta contro Darkseid, il quale aveva ripreso la guerra contro Nuova Genesi a causa della fuga di Scott che aveva rotto la tregua.

Shilo Norman: era un ragazzo sotto la tutela di Brown che ha servito anche Scott Free, il quale gli insegnò le arti escapologiche.

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Mister Miracle (Vol. 1)
serie regolare a fumetti
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreJack Kirby
TestiJack Kirby, Steve Englehart, Steve Gerber
DisegniJack Kirby, Marshall Rogers, Michael Golden
EditoreDC Comics
1ª edizionemarzo 1971 – agosto 1978
Albi25 (completa)
Generesupereroi
Seguito daMister Miracle (Vol. 2)
Mister Miracle (Vol. 2)
serie regolare a fumetti
TestiIan Gibson, J. M. DeMatteis, Len Wein, Doug Moench,
DisegniIan Gibson, Mike McKone, Joe Phillips, Ken Hooper
EditoreDC Comics
1ª edizionegennaio 1989 – giugno 1991
Albi28 (completa)
Generesupereroi
Preceduto daMister Miracle (Vol. 1)
Seguito daMister Miracle (Vol. 3)
Mister Miracle (Vol. 3)
serie regolare a fumetti
TestiKevin Dooley
DisegniSteve Crespo, Marshall Rogers, Mike Collins
EditoreDC Comics
1ª edizioneaprile 1996 – ottobre 1996
Albi7 (completa)
Generesupereroi
Preceduto daMister Miracle (Vol. 2)
Seguito daMister Miracle (Vol. 4)
Mister Miracle (Vol. 4)
miniserie a fumetti
TestiTom King
DisegniMitch Gerads
EditoreDC Comics
1ª edizioneottobre 2017
Albi1 (in corso) ottobre 2017
Generesupereroi
Preceduto daMister Miracle (Vol. 3)

La prima serie dedicata al personaggio, Mister Miracle (Vol. 1[1]) esordì nel 1971, ideata da Jack Kirby e, insieme a Forever People e The New Gods, fa parte del Quarto Mondo, la saga epica creata da Kirby per la DC Comics. La serie si concluse dopo diciotto numeri nel 1974 per poi riprendere dopo alcuni anni senza però il supporto di Kirby e scritto da Steve Englehart e Steve Gerber; Chiuse definitivamente nel 1978.[3] Il personaggio venne ripreso alla fine degli anni ottanta per una seconda serie, Mister Miracle (Vol. 2), scritta da J. M. DeMatteis, Len Wein e Doug Moench, pubblicata fino al 1991.[5] Venne poi ripreso nel 1996 per una terza serie, Mister Miracle (Vol. 3).[6] All'interno del progetto legato alla serie Seven Soldiers di Grant Morrison, il personaggio è stato riproposto nel 2005 con una propria miniserie di quattro numeri incentrata sul personaggio di Shiloh Norman, nuova incarnazione di Mister Miracle.[7][8] Il personaggio venne ripreso nel 2017 per una miniserie di quattro numeri, Mister Miracle (Vol. 4), sempre edita dalla DC Comics, scritta da Tom King e disegnata da Mitch Gerads e incentrata sul personaggio di Scott Free.[9][10]

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
  2. ^ Il Super Eroe # 15 :: ComicsBox, su comicsbox.it. URL consultato il 14 settembre 2017.
  3. ^ a b Mister Miracle vol 1 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 28 novembre 2017.
  4. ^ (EN) You searched for faq - News From ME, su News From ME. URL consultato il 14 settembre 2017.
    «[...] the characterization between Scott "Mr. Miracle" Free and Barda was based largely — though with tongue in cheek — on the interplay betwixt Jack and his wife Roz.».
  5. ^ GCD :: Series :: Mister Miracle, su www.comics.org. URL consultato il 28 novembre 2017.
  6. ^ GCD :: Series :: Mister Miracle, su www.comics.org. URL consultato il 28 novembre 2017.
  7. ^ Seven Soldiers: Mister Miracle # 1 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 28 novembre 2017.
  8. ^ GCD :: Series :: Seven Soldiers: Mister Miracle, su www.comics.org. URL consultato il 28 novembre 2017.
  9. ^ Mister Miracle vol 4 :: ComicsBox, su www.comicsbox.it. URL consultato il 28 novembre 2017.
  10. ^ GCD :: Series :: Mister Miracle, su www.comics.org. URL consultato il 28 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics