Ansó

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ansó
comune
Ansó – Stemma
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Aragon.svg Aragona
ProvinciaFlag of Huesca (province).svg Huesca
Territorio
Coordinate42°45′00″N 0°49′00.12″W / 42.75°N 0.8167°W42.75; -0.8167 (Ansó)Coordinate: 42°45′00″N 0°49′00.12″W / 42.75°N 0.8167°W42.75; -0.8167 (Ansó)
Altitudine860 m s.l.m.
Superficie224,05 km²
Abitanti523 (2001)
Densità2,33 ab./km²
Comuni confinantiAccous (FR-64), Aísa, Aragüés del Puerto, Borce (FR-64), Canal de Berdún, Fago, Garde (NA), Isaba (NA), Lescun (FR-64), Urdos (FR-64), Valle de Hecho
Altre informazioni
Cod. postale22728
Prefisso(+34) 974
Fuso orarioUTC+1
Codice INE22028
TargaHU
ComarcaJacetania
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Ansó
Ansó

Ansó è un comune spagnolo situato nella comunità autonoma dell'Aragona, nella provincia d Huesca. Fa parte della comarca della Jacetania. Si trova nel corso medio del Veral, nei Pirinei occidentali aragonesi.

In paese è ancora piuttosto diffuso, soprattutto fra le persone più anziane, l'uso dell'aragonese, sia come prima che come seconda lingua (dopo il castigliano).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1272, il re Giacomo I d'Aragona, il Conquistatore concesse ad Ansó privilegi vari, che spiegano il lungo confine che Ansó ha con la Francia, attribuendo il ruolo di custode di una delle vie di accesso alla valle del fiume Aragón, tra i quali il libero accesso ai pascoli nella zona di frontiera[1].

Il 6 ottobre di 1375, gli abitanti di Ansó emanarono una sentenza, come arbitri, in un giudizio per i confini e i diritti di pascolo tra la popolazione béarnese del Baretous nella valle di Aspe e quella navarra di Roncal.[2] Il risultato, incarnato nel Tributo delle tre mucche, stabilì i diritti di facerías e fissò il cosiddetto Tributo dalle tre mucche annuale che si impegnarono a pagare (ancora oggi) gli agricoltori béarnaisi.

Monumenti e dintorni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN144407092
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna