Anna Vološyna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Anna Vološyna
Nazionalità Bandiera dell'Ucraina Ucraina
Altezza 168 cm
Peso 53 kg
Nuoto sincronizzato
Specialità Duo, libero combinato, gara a squadre
Palmarès
Competizione Ori Argenti Bronzi
Mondiali 0 1 8
Europei 2 10 3

Vedi maggiori dettagli

Statistiche aggiornate al 20 luglio 2017

Anna V'jačeslavivna Vološyna (in ucraino Анна В'ячеславівна Волошина?; Charkiv, 26 settembre 1991) è una nuotatrice artistica ucraina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Vološyna ha iniziato a praticare il nuoto sincronizzato all'età di 10 anni e nel 2009 è avvenuto il suo debutto internazionale.[1] L'anno successivo ha preso parte agli europei di Budapest 2010 vincendo la medaglia di bronzo nella gara a squadre. In seguito ha partecipato anche ai suoi primi campionati mondiali, continuando a competere in squadra.

A partire dai mondiali di Barcellona 2013 Anna Vološyna ha iniziato a rappresentare l'Ucraina gareggiando anche nel singolo e nel duo. Nel duo, insieme a Lolita Ananasova, manca per poco il terzo posto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 totalizzando il punteggio 187.1358 contro il 188.0547 ottenuto dalle giapponesi Yukiko Inui e Risako Mitsui.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona 2013: bronzo nella gara a squadre (programma tecnico e libero) e nel libero combinato.
Kazan 2015: bronzo nel duo (programma libero).
Budapest 2017: argento nella gara a squadre (programma libero combinato), bronzo nel singolo (programma tecnico e libero), nel duo (programma tecnico e libero) e nella gara a squadre (programma libero).
Budapest 2010: bronzo nella gara a squadre e nel libero combinato.
Eindhoven 2012: argento nella gara a squadre e nel libero combinato.
Berlino 2014: oro nel libero combinato, argento nel duo e nella gara a squadre, bronzo nel singolo.
Londra 2016: oro nella gara a squadre (programma libero); argento nel singolo (programma libero e tecnico), nel duo (programma libero e tecnico), nella gara a squadre (programma tecnico) e nel libero combinato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Athletes Biographies, su fina.org. URL consultato il 28 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]