Angelo Bocchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Bocchi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1942 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1929-1933 Clarense ? (?)
1933-1937 Brescia 25 (0)
1937-1938 Azzurro e Bianco.svg Isotta Fraschini ? (?)
1938-1939 Pavese Luigi Belli 25 (0)
1939-1940 Blu e Arancione.svg Necchi Pavia 26 (0)
1941-1942 Blu e Arancione.svg Necchi Pavia[1] 12 (0)
Carriera da allenatore
1941-1942Blu e Arancione.svg Necchi Pavia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Angelo Bocchi (Chiari, 7 agosto 1909 – ...) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocò nel ruolo di terzino destro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò in Serie A con il Brescia. Debuttò il 1º ottobre 1933 in Brescia-Pro Vercelli (2-1)[2]. Militò anche nella Clarense, nell'Isotta Fraschini, nella Pavese e nella Necchi di Pavia[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento Il Littoriale, 26 agosto 1942, pp. 2-3
  2. ^ Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, di Bencivenga, Corradini e Fontanelli, GEO Edizioni, 2007, a pagina 124.
  3. ^ Giocatori di calcio autorizzati a cambiare società nella stagione 1942(XX)-1943(XXI), da «Il Littoriale», 26 agosto 1942, pp. 2-3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]